menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Saldi: le raccomandazioni del presidente di Federazione Moda Italia

Il presidente Sabatino Senatore fa una raccomandazione ai colleghi per il rispetto della normativa, soprattutto per le vendite promozionali che non possono essere effettuate nei 30 giorni precedenti ai saldi

Continua il conto alla rovescia per i saldi estivi che partiranno il 2 luglio in tutta Italia. Sabatino Senatore, presidente di Federazione Moda Italia Provincia di Salerno, è soddisfatto dei risultati raggiunti dalla Federazione e dell’unificazione in tutta Italia delle data dei saldi estivi fissata il prossimo 2 luglio .

Senatore, infatti, concorda con il presidente nazionale Renato Borghi, che ha commentato: "La stagione ed i consumi vanno a rilento anche a causa del clima e i saldi saranno particolarmente vantaggiosi per i consumatori che potranno acquistare una gran varietà di abiti, scarpe, costumi da bagno, a prezzi bassi. Sul fronte dei consumi comunque, nell'abbigliamento, qualche timido segnale di ripresa c'è stato nei primi mesi dell'anno - ha spiegato - si è visto un segno positivo che, dopo anni di segno meno, è già molto, ma non bisogna pensare tuttavia che i saldi possano aiutare il settore, in quanto non possono dare una potenzialità di crescita consolidata. In particolare, in questo periodo, i commercianti segnalano che le vendite degli accessori vanno bene mentre il settore che va peggio sono le calzature. Mai disperare, lo shopping estivo può essere un attrattore per i turisti stranieri nelle città d'arte o nei luoghi di villeggiatura". Senatore, poi, fa una raccomandazione ai colleghi per il rispetto della normativa, soprattutto per le vendite promozionali che non possono essere effettuate nei 30 giorni precedenti ai saldi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento