Giovedì, 13 Maggio 2021
Economia

Sanità, Bruno Ravera: "La regione applichi o modifichi il decreto 49"

Il presidente dell'ordine dei medici e degli odontoiatri di Salerno Bruno Ravera, in una nota, chiede che la regione applichi il decreto 49 o, qualora non fosse più ritenuto valido, di procedere alle modifiche del caso

Bruno Ravera

"Se il decreto 49 è giudicato valido dalla giunta regionale lo si applichi nei tempi previsti, altrimenti lo si modifichi" così, in una nota, il presidente dell'ordine dei medici di Salerno Bruno Ravera. "Non è accettabile questo clima di incertezza e provvisorietà che andrà presumibilmente aumentando - prosegue Ravera - man mano che si avvicineranno le elezioni politiche del 2013".

L'ordine dei medici di Salerno auspica che sui problemi della sanità si apra, in sede di consiglio regionale, un confronto nel quale si parli di questi problemi e si prendano decisioni immediatamente operative. "La gestione della sanità in Campania - si legge ancora nella nota - è stata negli anni scorsi fortemente deficitaria, di qui il patto di stabilità imposto dal governo alla nostra regione. In materia sanitaria, come a tutti noto, è l’offerta che induce la domanda, con conseguenze non sempre favorevoli sia per l’utente che per i sanitari. Lo spreco incontrollabile nasce da qui. Il grave errore dell’attuale gestione della sanità, cui non si sottraggono purtroppo i commissari, è di pensare di ridurre il deficit senza intervenire sulle cause strutturali che lo hanno prodotto. E’ la logica dei tagli indiscriminati, oggi si dice lineari, che non sempre vanno a colpire sprechi e doppioni". L'ordine dei medici esprime infine la sua soddisfazione per la proposta dell'Asl Salerno per un piano organizzativo completo.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, Bruno Ravera: "La regione applichi o modifichi il decreto 49"

SalernoToday è in caricamento