rotate-mobile
Economia Baronissi

Crisi economica, il sindaco di Baronissi dona lo stipendio alla Grecia

Dopo il sindaco di Cava de' Tirreni Marco Galdi anche il primo cittadino di Baronissi Giovanni Moscatiello ha deciso di donare il suo stipendio alla Grecia

Dopo il sindaco di Cava de' Tirreni Marco Galdi anche il primo cittadino di Baronissi Giovanni Moscatiello ha deciso di donare il suo stipendio di sindaco alla Grecia, come gesto di solidarietà nei confronti del popolo ellenico. Un mensile di 780 Euro lordi che Moscatiello ha deciso di donare da questo mese alla Grecia, seguendo l'esempio del primo cittadino di Cava.

"Un gesto simbolico, certamente non risolutivo – dichiara Giovanni Moscatiello – ma sicuramente un atto che segue la scelta adottata ieri dal collega di Cava de’ Tirreni e che rappresenta un pizzicotto all’indifferenza dell’Europa nei confronti del popolo ellenico. Chi ha governato in questi anni la Grecia ha commesso gravissimi errori, non si discute, ma saremmo altrettanto irresponsabili noi, ora, se non sostenessimo, con ogni mezzo possibile, questa terra che rappresenta la culla della nostra cultura".


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi economica, il sindaco di Baronissi dona lo stipendio alla Grecia

SalernoToday è in caricamento