rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Economia Scafati

Ritardi per gli svincoli per la SS268 e circumvesuviana cancellata a Scafati: l'ira di Villani e Carotenuto

Disagi per la viabilità e la mobilità nell'Agro: ecco cosa è stato denunciato

Ritardi nella realizzazione delle strade di collegamento tra gli svincoli SS268 e precario stato di manutenzione: la deputata del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani scrive all'Anas e ai sindaci dell'Agro Nocerino Sarnese per chiedere un aggiornato cronoprogramma dei lavori e l'avvio di un rapido intervento di manutenzione per scongiurare rischi per gli automobilisti.

Parla la Villani

“I nuovi svincoli per la SS268 sono stati aperti pochi mesi fa con la promessa di concludere a breve il sistema viario di supporto ma ad oggi, si registrano ancora dei ritardi rispetto alla realizzazione di differenti opere accessorie previste dalla Regione e dall'ANAS Campania. Inoltre, anche la manutenzione risulta assente: in alcuni tratti viari e all'ingresso – uscita dei nuovi svincoli le erbacce la fanno da padrona, tanto da rischiare di compromettere la visibilità sulla strada. Per tali motivi ho scritto all'ANAS e alle amministrazioni comunali di Scafati, Angri, Sant'Antonio Abate e Sant'Egidio del Monte Albino per ricevere un puntuale cronoprogramma dei lavori e chiedere di avviare una necessaria opera di manutenzione e pulizia dei tratti di loro competenza.

Per quanto concerne i lavori, ad oggi non risultano conclusi quella per la bretella M2 di via Stabia ad Angri, l'ampliamento di Via Paludicella a Sant'Antonio Abate in direzione del nuovo collegamento con l’Autostrada A3 e la Strada Statale 268, né vi è stata l'apertura complessiva degli accessi verso Sant'Antonio Abate allo svincolo Strada Statale 268 del Vesuvio. Ho chiesto anche all'ANAS e agli enti di fornire notizie sui tempi necessari alla realizzazione della rampa di accesso all’Autostrada A3 in direzione nord dell’uscita Angri Sud e per la realizzazione dell’allacciamento di Via Dante Alighieri e di Via Coscioni nel Comune di Sant'Egidio del Monte Albino. Infine, ho segnalato agli Enti competenti che le nuove rampe, in particolare quelle di Scafati in via Dante Alighieri e in via Sant'Antonio Abate, sono coperte da erbacce infestanti e rifiuti. Decine di cittadini mi hanno infatti segnalato le condizioni di grave decadenza e la presenza di piante folte che infestano i guard rail: queste piante incolte rischiano di ridurre la visibilità per gli automobilisti, con gravi rischi per la pubblica incolumità e sicurezza. Bisogna subito intervenire: per questo a breve, incontrerò su tali tematiche i vertici dell'ANAS Campania”

Circumvesuviana, Scafati "cancellata"

"Sembrava che la situazione fosse della Circumvesuviana rientrata dopo che, diversi mesi fa, lo stesso disagio era stato paventato ai nostri cittadini. Ora invece torniamo a parlare di questo ennesimo disservizio, come se si volesse in qualche modo cancellare Scafati dalla cartina politica. E’ chiaro che l’appello è rivolto alle istituzioni regionali che dovranno dar conto a migliaia di cittadini che d’ora in poi vivranno con enormi difficoltà.

Mi rivolgo al sindaco Cristoforo Salvati affinché convochi velocemente i sindaci del circondario per ragionare in un tavolo comune sulle opere di sollecitazioni, chiedendo sempre al primo cittadino l’organizzazione di una mobilitazione dove necessario per  dare la possibilità alla cittadinanza di poter manifestare il proprio dissenso  davanti all’ennesima ingiustizia".

Lo ha detto, inoltre, Francesco Carotenuto, segretario del gruppo Scafati Arancione, che si è espresso contro il taglio delle corse della Cirumvesuviana in città da e verso Napoli.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritardi per gli svincoli per la SS268 e circumvesuviana cancellata a Scafati: l'ira di Villani e Carotenuto

SalernoToday è in caricamento