menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

De Luca: "40 milioni di Euro al San Carlo di Napoli, nulla al Verdi"

Il sindaco di Salerno esprime tutta la sua amarezza per il mancato finanziamento, da parte della regione, del teatro municipale Verdi. Attacchi agli avversari del centro - destra

“Siamo di fronte all’ennesimo atto di volgarità istituzionale. La regione Campania stanzia ben 40 milioni di euro - più altri dieci da destinare a non meglio precisati “progetti specifici” - per il teatro San Carlo (e di questo siamo lieti), mentre continua a negare risorse al teatro Verdi, la cui programmazione è di livello internazionale e di assoluta eccellenza" così il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca a proposito del mancato finanziameno, da parte della regione Campania, del teatro municipale "Verdi" di Salerno.

De Luca è lieto per il finanziamento al teatro "San Carlo" di Napoli, ma non può nascondere il proprio sdegno per il mancato finanziamento del teatro salernitano e attacca il centro destra: "Non si valuta la qualità culturale, conta solo il mercato nero delle risorse. E’ una vergogna politica e istituzionale alla quale assistiamo nel più totale silenzio - assenso di quanti, a Salerno, sono parte della maggioranza regionale e terminali dei notabili politici che governano la regione".

Il sindaco di Salerno, già adirato per il mancato finanziamento della metropolitana cittadina (sulla metropolitana di Salerno c'è stata una aspra polemica con De Luca e il centro sinistra da una parte e Anna Ferrazzano, Stefano Caldoro e il ministro Altero Matteoli dall'altra), conclude a proposito del teatro Verdi: "Verificheremo, nei prossimi giorni, le coerenze di tutti, compresa l’Udc, oltre che l’impegno a recuperare questa vergognosa latitanza rispetto al Verdi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento