menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Positano

Positano

Traffico in Costiera, l'allarme di Giudice: "Ne risentono le attività del territorio"

Giudice (Cisal di Salerno): "Non è possibile mostrare questo spettacolo ad un turista sbarcato sulle nostre splendide coste"

Riflettori puntati sull'emergenza traffico della Costiera Amalfitana. A sollevare la problematica, Giovanni Giudice, responsabile provinciale della Cisal Salerno: “Non è possibile essere ostaggi del traffico. Non è possibile mostrare questo spettacolo ad un turista sbarcato sulle nostre splendide coste. A risentirne ne sono anche le attività del territorio. Non basta farli arrivare sulle spiagge, la nostra Costiera è tanto altro- ha aggiunto- E’ fatta di prodotti tipici, eccellenze enogastronomiche, artigianato locale, che se non può usufruire di collegamenti rischia di azzoppare l’economia”.

Lo stesso Giudice ricorda, infine, i risultati positivi dell’Istituto Nazionale Ricerche Turistiche in collaborazione con la Camera di Commercio di Salerno, secondo cui, il buono andamento di alcune eccellenze come Positano e la Costiera Amalfitana, che continuano ad attrarre importanti nomi del jet set internazionale, non garantiscono quello sviluppo diffuso che si deve perseguire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento