Soppressione del Frecciarossa da Salerno a Roma: l'ira della Filt Cgil, l'appello di Cammarano e Villani (M5S)

Villani: "Contatterò nelle prossime ore il management di Trenitalia e sottoporrò ufficialmente la problematica ai vertici aziendali e vigilerò personalmente sulla questione affinchè si risolva il disguido"

Apprendiamo con rammarico e grande preoccupazione che dal 16 Novembre verrà soppresso il Frecciarossa 9608, treno con partenza prevista per le ore 5:15 da Salerno e diretto a Roma Termini.

Lo ha detto il segretario della Filt Cgil di Salerno, Gerardo Arpino: "Questa soppressione, apporterà inevitabili ripercussioni anche sulle coincidenze del trasporto regionale, e ci lascia terribilmente perplessi rispetto alle grandi difficolta che provocherà non solo ai pendolari, che pur di lavorare e non abbandonare le loro famiglie viaggiano tutti i giorni, ma anche alle centinaia di utenti che usufruivano di tale sevizio".

L'appello:


Chiediamo agli attori in indirizzo un impegno congiunto affinché questo disagio venga risolto.

A dire "no"  alla soppressione del Frecciarossa, anche il consigliere regionale Michele Cammarano e la Deputata Virginia Villani: “Il treno Frecciarossa Salerno-Roma delle 5.20 non dovrà essere soppresso. La corsa delle 5.20 è in assoluto la più gettonata e consente a decine di insegnanti e ai tantissimi impiegati che operano nella capitale di raggiungere i rispettivi luoghi di lavoro in perfetto orario. Cancellarla comporterebbe disagi nei confronti di decine centinaia di cittadini della provincia di Salerno”, hanno denunciato la Deputata del Movimento 5 stelle Virginia Villani e il consigliere regionale Michele Cammarano.

L'annuncio di Villani

"Questa soppressione, apporterà inevitabili ripercussioni anche sulle coincidenze del trasporto regionale, e ci lascia terribilmente perplessi rispetto alle grandi difficoltà che provocherà non solo ai pendolari, che pur di lavorare e non abbandonare le loro famiglie viaggiano tutti i giorni, ma anche alle centinaia di utenti che usufruivano di tale servizio.

Contatterò nelle prossime ore il management di Trenitalia e sottoporrò ufficialmente la problematica ai vertici aziendali e vigilerò personalmente sulla questione  affinchè si risolva il disguido e possa essere garantito il servizio anche con la rimodulazione del nuovo orario che andrà in vigore nei prossimi giorni".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento