Regione, rinnovamento del parco treni Eav: consegnati altri due convogli

De Luca: "Un investimento 40 milioni di euro per immettere complessivamente nuovi 25 treni sulle linee vesuviane e migliorare il servizio di trasporto per i cittadini"

Al via, il rinnovamento del parco treni Eav. Stamattina sono stati consegnati altri due treni revampizzati che si aggiungono ai quattro nuovi già in esercizio.

Parla il Governatore della Campania Vincenzo De Luca


“La Regione Campania continua l’opera di rinnovamento del parco treni Eav: consegnati questa mattina ulteriori due treni revampizzati che si aggiungono ai quattro nuovi treni già in esercizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un investimento 40 milioni di euro per immettere complessivamente nuovi 25 treni sulle linee vesuviane e migliorare il servizio di trasporto per i cittadini"
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Dramma a Casal Velino: anziano esce dal mare e muore sulla spiaggia

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Covid-19, altri 19 casi positivi in Campania: il bollettino

  • Covid a Salerno e provincia: i nuovi positivi sono 78, boom a luglio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento