Domenica, 13 Giugno 2021
Economia

Turismo crocieristico in crescita: riflettori puntati sul sistema di accoglienza

Loffredo: "Al fianco di alcuni rappresentanti di commercio e artigianato abbiamo messo a punto con Paris Abate, manager della Amoruso Giuseppe s.p.a una serie di strumenti ed iniziative per costruire un circuito di promozione"

Riflettori puntati sui servizi di accoglienza per l’utenza europea ed internazionale, mercoledì scorso, presso la stazione marittima di Salerno. Dal prossimo aprile fino al mese di dicembre, infatti, sono previsti 69 ormeggi delle migliori compagnie crocieristiche internazionali che hanno scelto destinazione la nostra città. Si tratta di una implementazione degli ospiti internazionali, mercato americano e nord europeo, di circa 150.000 presenze in più nel periodo indicato in precedenza, considerando una media di 2500 presenze a nave.

Le associazioni

"Ci aspettiamo – ha detto il presidente della Confesercenti provinciale di Salerno e consigliere del settore turismo in Camera di commercio, Raffaele Esposito – una pacifica invasione della nostra bellissima città di Salerno da parte dell’utenza internazionale croceristica. Insieme alle altre associazioni datoriali, alias CNA, CIA, agli enti come  il Comune di Salerno, la  CCIAA  la stazione marittima, l’autorità di sistema portuale del mar tirreno centrale e la società Salerno Cruises, abbiamo deciso di dedicare in maniera congiunta parte delle  nostre attenzioni per una serie di iniziative propedeutiche al turismo crocieristico e che si andranno a porre in essere credo e ci  auguriamo presumibilmente per marzo prossimo". Si punta, dunque, alla sinergia e all'impegno da parte degli operatori del commercio cittadino, insieme alla filiera istituzionale salernitana".

Parla l'assessore comunale al Commercio, Dario Loffredo


Il turismo crocieristico a Salerno cresce del 20% e si prevedono oltre centomila visitatori per il 2019 in attesa dell’intervento di dragaggio che darà ulteriore e definitivo slancio al comparto. Al fianco di alcuni rappresentanti di commercio e artigianato abbiamo messo a punto con Paris Abate, manager della Amoruso Giuseppe s.p.a una serie di strumenti ed iniziative per costruire un circuito di promozione e dare visibilità alle attività salernitane a bordo delle navi da crociera. Quando le istituzioni fanno rete #lasalernodelbuonvivere prende il largo.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo crocieristico in crescita: riflettori puntati sul sistema di accoglienza

SalernoToday è in caricamento