rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Economia

Salerno e turismo, incontro alla stazione marittima con uno dei principali operatori dell'America Latina

Dalla città di Salerno alle bellezze archeologiche dell’area di Paestum, passando per le aree interne e la Costiera Amalfitana (da un lato) e Cilentana (dall'altro), con tappa a Camerota ed Ascea per godere del mare e delle spiagge più belle d’Italia

Riflettori nazionali puntati sulla provincia di Salerno e sul comune capoluogo: lunedì 31 ottobre alle 9:30 presso la Stazione Marittima, si terrà una conferenza stampa a cui sarà presente il titolare di uno dei principali operatori turistici dell'America Latina, Juan Carlos Scartascini. Il titolare e Tourism Director di Strada Viajes y Turismo (uno dei principali tour operator argentini con sedi a Buenos Aires e Rosario) amante dell’Italia e con flussi verso il Sud Italia, è sulle orme del Turismo delle Radici e della promozione del Sud Italia presso la clientela argentina. Per l'occasione, confermata la presenza dell'assessore al Turismo e alle Attività Produttive, Alessandro Ferrara, con invito esteso anche al Sindaco Vincenzo Napoli. Supportata logisticamente ed economicamente dalla società Cilento Viaggi DMC, operatore specializzato in incoming con sede a Palinuro e orientato ad intercettare nuovi segmenti di clientela internazionale in un’area ricca di punti di interesse per turisti americani e sudamericani, l’iniziativa rientra nelle opportunità che Connect2Italy, piattaforma B2B in ambito turistico e ricettivo, mette a disposizione dei propri membri, con l’obiettivo di creare delle relazioni dirette tra professionisti italiani ed esteri del mondo turistico, per commercializzare nuove destinazioni ed esperienze.

L'itinerario

L’itinerario del “Fam trip” (termine che identifica i tour organizzati per far conoscere le potenzialità dei territori a potenziali buyers turistici) comprenderà tanto le aree costiere come quelle interne di Salerno e Provincia. Un viaggio che permetterà a Juan Carlos Scartascini di raccogliere informazioni e sensazioni circa la commerciabilità di nuovi servizi ricettivi ed esperienziali. Dalla città di Salerno alle bellezze archeologiche dell’area di Paestum, passando per le aree interne e la Costiera Amalfitana (da un lato) e Cilentana (dall'altro), con tappa a Camerota ed Ascea per godere del mare e delle spiagge più belle d’Italia. Proprio tra Salerno e il Cilento si concentreranno le ultime giornate della tappa campana di Scartascini, guardando ad un’area fortemente attrattiva per i turisti sudamericani.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salerno e turismo, incontro alla stazione marittima con uno dei principali operatori dell'America Latina

SalernoToday è in caricamento