rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Economia

Pasqua e Pasquetta: la Campania presa d'assalto, boom di prenotazioni negli agriturismi

Per Pasqua e Pasquetta in Campania si va verso il tutto esaurito, con incrementi di richieste di circa il 20% in più rispetto allo scorso anno

Boom di prenotazioni, a Pasqua e Pasquetta nel nostro territorio. In particolare, come di consueto, la Costiera Amalfitana e il Cilento sono stati presi d'assalto da turisti e cittadini in cerca di relax.

I dati

Sono quasi 1,8 milioni gli italiani che nel primo lungo ponte di primavera fra Pasqua, 25 Aprile e primo maggio passeranno qualche giorno di vacanza in campagna a contatto con la natura e alla ricerca del buon cibo. E’ quanto emerge dal sondaggio Coldiretti/Ixè sulle prossime festività che vedono una riscoperta dell’Italia dei piccoli borghi e delle specialità enogastronomiche. Un interesse favorito dal calendario di una “Pasqua alta”, in primavera avanzata, con i lavori di preparazione dei terreni, la raccolta delle verdure e degli ortaggi e – sottolinea la Coldiretti – lo spettacolo degli alberi in avanzata fioritura. Per Pasqua e Pasquetta in Campania si va verso il tutto esaurito, con incrementi di richieste di circa il 20% in più rispetto allo scorso anno: lo rende noto la Coldiretti Campania analizzando i dati di Terranostra Campania, l’associazione che promuove la rete degli agriturismi a marchio Campagna Amica.

Speciale eventi a Pasqua e Pasquetta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua e Pasquetta: la Campania presa d'assalto, boom di prenotazioni negli agriturismi

SalernoToday è in caricamento