rotate-mobile
Economia

"Unica", piccole e medie imprese a confronto a Salerno

L’iniziativa - rivolta a imprenditori, professionisti, commercialisti, consulenti aziendali, giuslavoristi - è la prima tappa di “Linea diretta tour” (gli altri due incontri si terranno a Roma e a Milano), il ciclo di incontri promossi in collaborazione, con istituzioni ed enti di settore, per approfondire tutte le tematiche relative alla ripresa delle attività con focus sugli aspetti che riguardano le Pmi, fortemente colpite dalla pandemia, e analisi degli strumenti innovativi e utili al miglioramento della qualità della vita lavorativa

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

La ripartenza, fra obblighi, adempimenti e proposte. Piccole e medie imprese a confronto, domani a Salerno, con enti ed istituzioni dopo l’emergenza sanitaria che ha cambiato profondamente la cultura di gestione aziendale rimettendo al centro la sicurezza dei lavoratori e non solo. L’incontro-dibattito, organizzato da Unica (Unione nazionale italiana micro e piccole imprese del commercio, dei servizi e dell’artigianato, aderente Fenapi), si terrà domani 19 novembre 2021, alle ore 10, nella sede di Unica (via Cappello Vecchio 15).
L’iniziativa - rivolta a imprenditori, professionisti, commercialisti, consulenti aziendali, giuslavoristi - è la prima tappa di “Linea diretta tour” (gli altri due incontri si terranno a Roma e a Milano), il ciclo di incontri promossi in collaborazione, con istituzioni ed enti di settore, per approfondire tutte le tematiche relative alla ripresa delle attività con focus sugli aspetti che riguardano le Pmi, fortemente colpite dalla pandemia, e analisi degli strumenti innovativi e utili al miglioramento della qualità della vita lavorativa.
«L’obiettivo – commenta Alessandro D’Amico vicepresidente nazionale Unica - è quello di un confronto con enti e istituzioni, partendo dal territorio,per far emergere, attraverso l’organizzazione capillare di eventi, le necessità delle Pmi rappresentate. “Linea diretta tour” è un’iniziativa che rappresenta la volontà di Unica di essere pronta nell’assistenza degli imprenditori associati».
Un confronto a tutto campo su aspetti e questioni da mesi al centro del dibattito politico nazionale, a partire dal green pass e dalla sicurezza sui luoghi di lavoro. Su come funziona il servizio «Green pass50+» per i datori di lavoro con più di 50 dipendenti parlerà, il direttore Inps Salerno, Ciro Toma, che illustrerà, tra le altre cose, le possibilità offerte, per il biennio 2021/2021, di esonero contributivo per le donne assunte e di Cig. Gli ammortizzatori sociali saranno anche al centro dell’intervento di Mauro Marucci, consulente del lavoro esperto Fondazione Studi che farà il quadro su «situazione pandemica, strumenti disponibili e riforma». Mentre in tema di “sicurezza sul lavoro”, interverrà da remoto, Giuseppe Cantisano, capo dell’ispettorato interregionale del lavoro del Sud Italia. Sul “lavoro di domani”, fra energia green e digitale si soffermerà Carlo Zinno, presidente dell’ordine dei consulenti del lavoro di Salerno che dirà la sua anche sul Pnrr, il piano nazionale di resilienza e resistenza. Flessibilità, smart working e pandemia saranno al centro dell’intervento del segretario generale di Unica, Corrado Cutillo. Dell’importanza della federazione Unica “risorsa per le imprese e i professionisti” parlerà il presidente nazionale Stefano Diquattro. 
Durante la tavola rotonda si discuterà anche di “rappresentatività delle organizzazioni sindacali” con Antonio Zoina, direttore dell’ispettorato del lavoro di Salerno, e  di “applicabilità delle norme e difficoltà dei professionisti nelle realtà aziendali” con l’avvocato Pasquale Visconti.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Unica", piccole e medie imprese a confronto a Salerno

SalernoToday è in caricamento