rotate-mobile
Economia Laureana Cilento

Vertenza operai forestali, presidio davanti alla sede della Regione

Il presidente della comunità montana Alento Montestella Emanuele Giancarlo Malatesta: "La regione non ha ricevuto la nostra delegazione". A rischio il posto di lavoro per numerosi operai idraulico forestali

Nessuno spiraglio, al momento, per i lavoratori forestali della comunità Alento - Montestella, Gelbison Cervati e Lambro Mingardo. In una nota stampa l'ente ha reso noto che "non sono stati ricevuti i rappresentanti delle comunità montane e i sindaci che da stamattina stanno presidiando la sede della regione Campania". Nella nota stampa si legge che "dalla regione hanno fatto sapere tramite un usciere che non ci sono risposte da dare".

Un presidio allestito per salvare i posti di lavoro e quindi garantire il futuro per le famiglie degli operai: E’ da più di tre mesi – afferma il presidente della Comunità Alento e Montestella Emanuele Giancarlo Malatesta – che stiamo chiedendo alla regione un incontro per capire se i fondi promessi e che possono rappresentare un toccasana per i tanti lavoratori che rischiano di rimanere senza occupazione vengono finalmente a essere destinati".

Sino al presidio di questa mattina: "Evidentemente – continua Malatesta – il disagio non è percepito dagli amministratori regionali che continuano a respingere le legittime istanze di chi vive quotidianamente i nostri territori. Non ricevendoci questa mattina – conclude – si è segnato ancora di più un distacco tra amministratori e amministrati”. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza operai forestali, presidio davanti alla sede della Regione

SalernoToday è in caricamento