Sabato, 24 Luglio 2021
Eventi

"Ce l'ho, ce l'ho, mi manca": 60 anni di figurine, grande attesa anche a Salerno

C'erano e ci sono le introvabili, poi gli immancabili doppioni. Le figurine dei calciatori Panini sono una intramontabile collezione, che appassiona genitori e figli, che si tramanda da una generazione all'altro. L'attesa di incollare sull'album ma anche il gusto della condivisione

C'erano e ci sono le introvabili, poi gli immancabili doppioni. Le figurine dei calciatori Panini sono una intramontabile collezione, che appassiona genitori e figli, che si tramanda da una generazione all'altra. L'attesa di incollare sull'album ma anche il gusto della condivisione, oggi un po' frenata dal Covid, che non consente interminabili scambi e trattative tra compagni di classe. "Ce l'ho, ce l'ho, mi manca" resta però un rito, una piacevole abitudine. Le figurine, infatti, festeggiano 60 anni di nomi e cognomi, di stelle e meteore, di scudetti e Coppe dei Campioni, di formazioni da imparare come un'orazione, come uno scioglilingua.

I festeggiamenti

L’album Calciatori Panini celebra i suoi 60 anni con il lancio della nuova edizione dedicata alla stagione 2020/21. Un album di 132 pagine con 748 figurine in cui sono tante le novità, dalla “Top Team Panini 60” e “La Panini più amata”, che saranno scelte con la collaborazione di collezionisti e tifosi, oltre alle figurine delle copertine storiche degli album dal 1961 e degli MVP dei club di Serie A. La copertina dell’album “Calciatori 2021” è caratterizzata dall’immagine iconica del famoso calciatore in rovesciata. Alla Serie A sono dedicate quattro pagine con 22 calciatori, il mister e la maglia. Seguono poi le pagine dedicate a Serie BKT (20 squadre con 18 figurine di calciatori e lo scudetto), Serie C, Serie D e Serie A femminile. Numerose anche le figurine speciali, dal “Film del campionato”alla sezione “Calciomercato – L’Originale”, oltre ai momenti e protagonisti del campionato nella prima parte di stagione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ce l'ho, ce l'ho, mi manca": 60 anni di figurine, grande attesa anche a Salerno

SalernoToday è in caricamento