Venerdì 27 ottobre, a Pontecagnano, Alessandro Florio trio guest Max Ionata

Concerto al D'Ascoli Caffé

Venerdì 27 ottobre, al D'Ascoli Caffé di Pontecagnano Faiano, il trio musicale guidato da Alessandro Florio "incontrerà" il sax di Max Ionata. Il concerto attinge ad un repertorio fatto di swing incalzante, scandito dalla ritmica di Giampaolo Laurentaci (contrabasso) e Giovanni Scasciamacchia (batteria), "tappeto fondamentale - spiegano gli organizzatori - base ispiratrice" per il sax di Ionata e la chitarra di Florio.

La scheda

Chi è Alessandro Florio? Ha pubblicato due album da leader. Il primo è “Taneda”, ispirato alla musica di Thelonious Monk, realizzato in duo con il contrabbassista Mattia Magatelli. Il secondo lavoro discografico è “Roots Interchange”, realizzato tra l’Italia e gli USA con due tra i più importanti e quotati musicisti della scena jazzistica internazionale, cioè Pat Bianchi all’hammond e Carmen Intorre Jr. alla batteria.
Dopo essersi diplomato diciannovenne alla “Civica Scuola di Jazz” di Milano dove ha studiato tra gli altri con Franco Cerri ed Enrico Intra, Alessandro Florio ha presto intrapreso l’attività concertistica in Italia esibendosi per un breve periodo col Guitar Ensemble di Franco Cerri e per quattro anni con l’Urban Jazz Trio, formazioni basate su repertori di brani originali.

Gli studi

Trasferitosi in Olanda nel 2008 per studiare al Prince Claus Conservatorium (prestigioso conservatorio musicale jazz con corpo docente americano), ha conseguito una laurea in chitarra, arrangiamento e composizione. Si è poi perfezionato con un Master in Jazz Performance studiando tra l’Olanda e New York sotto la guida di Freddie Bryant, Mark Whitfield, Peter Bernstein, Paul Bollenback, Ed Cherry, Frank Wingold. Nello stesso periodo ha avuto occasione di collaborare ed esibirsi in Europa e negli USA con musicisti straordinari, tra questi Alex Sipiagin, Mark Gross, David Berkman, Gene Jackson, Don Braden, Pat Bianchi, Carmen Intorre, Bruce Williams, Fabrizio Bosso, Gege' Telesforo, Dario Deidda, Franco Cerri, Stjepko Gut e molti altri. Si è esibito, sia in qualità di leader sia di sideman, in USA, Olanda, Belgio, Germania, Austria, Spagna, Lettonia, Estonia, Lituania, Romania, Svizzera, Grecia e Indonesia.
 

Max Ionata

Classe 1972, Max Ionata è considerato uno dei maggiori sassofonisti italiani della scena jazz contemporanea che in pochi anni ha conquistato l'approvazione di critica e pubblico riscuotendo sempre grandi successi in Italia e all'estero. Ha all'attivo la pubblicazione di oltre settanta dischi e collaborazioni con musicisti italiani ed internazionali, risultando uno degli artisti italiani più apprezzati all'estero, in particolare in Giappone dove gode di una notevole fama artistica. Oltre a guidare diversi progetti a proprio nome, collabora stabilmente con alcuni dei migliori musicisti della scena internazionale.Ha suonato nei più importanti jazz club e jazz festival al mondo e ha collaborato con grandi musicisti: Robin Eubanks, Reuben Rogers, Clarence Penn, Lenny White, Billy Hart, Alvin Queen, Joe Locke, Anne Ducros, Steve Grossman, Mike Stern, Bob Mintzer, Bob Franceschini, Hiram Bullock, Joel Frahm, Miles Griffith, Anthony Pinciotti, Jon Cowherd, John Benitez, Dino Piana, Roberto Gatto, Dado Moroni, Stefano Di Battista, Gegè Telesforo, Giovanni Tommaso, Flavio Boltro, Furio Di Castri, Fabrizio Bosso, Enrico Pierannunzi, Mario Biondi, Ornella Vanoni, Sergio Cammariere, Renzo Arbore e molti altri. Si è esibito in Giappone, Cina, Olanda, Inghilterra, Francia, Polonia, Spagna, Portogallo, Serbia, Svizzera, Danimarca, Germania, Emirati Arabi, Kuwait, Perù, Stati Uniti d'America. Ingresso gratuito. Per info e prenotazioni, telefonare al numero 0899715187.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Musica, mercatini, cibo, artisti di strada: PasquettArt ad Agnone Cilento

    • Gratis
    • dal 12 al 13 aprile 2020
    • Agnone Cilento
  • Lindy Hop a casa, a distanza: ecco l'iniziativa "Continuiamo a ballare Challenge"

    • Gratis
    • dal 10 al 31 marzo 2020
    • Salerno
  • Coronarte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Casa Speziali
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento