Altavilla Silentina, Natale all’insegna della Cultura e della Tradizione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Un ricco programma di appuntamenti all'insegna della cultura e della tradizione, ingredienti principali degli appuntamenti delle festività natalizie di Altavilla Silentina iniziati il 19 dicembre con recite, presso gli Istituti scolastici e che termineranno il 20 gennaio 2019 con “U fuoc’r Sant’Antuon”. Rappresentazioni teatrali, organizzati dal gruppo teatrale La Proposta che tanto impegna l’altavillese Alfredo Crisci , presentazioni di libri nella Biblioteca comunale , presepe vivente, concerti natalizi e sfilata della Majorettes altavillesi “Le Ginestre”. Nella mattinata del 28 dicembre 1980, sarà eccezionalmente riaperta, per farla conoscere ai tanti altavillesi che, dopo il tragico evento del 23 novembre 1980 non hanno mai varcato il portone d’ingresso della Chiesa di Sant’Egidio , patrono di Altavilla. Visita guidata anche alla Chiesa del Carmine dove saranno evidenziate le tante bellezze presenti, ma nascoste, a tanti sconosciute. Bruno Di Venuta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento