Amalfi Christmas Village e Luce di Betlemme: ecco gli eventi in costiera, il 16 e 17 dicembre

Gli appuntamenti natalizi di Amalfi

Ad Amalfi entra nel vivo il cartellone di eventi natalizi, con le bande musicali, i concerti, le grandi mostre. In attesa dei fuochi d'artificio del 31 dicembre, con il concerto di Clementino in piazza Duomo, le strade cittadine saranno animate dalla sfilata degli zampognari, sabato 17 e domenica 18 dicembre. La Letterina di Natale su "Carta a Mano” (evento gratuito fino a 12 anni compiuti) sarà ripetuta il 17 dicembre dalle ore 10 alle 16 nel Museo della Carta.

Venerdì 16 dicembre (ore 17), apertura del “Amalfi Christmas Village” sul Lungomare dei Cavalieri, dove saranno allestite decine di casette. A seguire, Santa Messa ed inizio della Novena di Natale. I mercatini saranno aperti fino al 6 gennaio 2017, con i seguenti orari: dalle 17 alle 22 nei giorni festivi. Quando in città si registrano i picchi di presenze di turisti e visitatori, saranno aperti anche dalle ore 10 alle 13. Sabato 17 dicembre, Amalfi ospita la Luce di Betlemme che giungerà alle ore 20 nella chiesa Chiesa di San Benedetto.

Pochi istanti prima, un grande evento catturerà l'attenzione di grandi e piccini. Il programma elaborato col patrocinio del Comune di Amalfi dal Comitato Natale e Capodanno ad Amalfi vira sul musical con una serata d'eccezione organizzata in collaborazione con l'associazione Sipario di Luce. All'Arsenale della Repubblica, per la terza serata della rassegna “InCanti d'Autore”, arriva Graziano Galàtone. Protagonista nelle vesti di Febo del famosissimo musical “Notre-Dame de Paris” di Riccardo Cocciante, Galàtone va in scena con “Melodie”, il suo nuovo disco, un viaggio emozionale nel mondo del musical, record di vendite su iTunes. Insieme a Graziano Galàtone, saranno in scena, a creare l'emozione del musical cantato a più voci, Fabrizio Checcacci, già protagonista di Pinocchio dei Pooh, Jesus Christ Superstar, Sister Act, Rocky Horror Show, Tosca Amore Disperato di Lucio Dalla. In partecipazione straordinaria, Ario Avecone, Myriam Somma e Nuccia Paolillo dell'Amalfi Musical. Il cast così composto farà rivivere sotto le volte dell'Arsenale i più bei momenti di Notre-Dame de Paris: da "Bella" a "Il Tempo delle Cattedrali" passando per "Luna", "Balla mia Esmeralda" e "Vola mio cuore", ai quali affiancherà brani di altri famosi musical, partendo da quelli degli spettacoli nei quali Galàtone è stato protagonista per spaziare poi tra i pezzi di alcuni dei più grandi musical italiani e stranieri. Alle voci si aggiungerà la danza di uno spettacolare trio di ballerini: Gina Boccia, Angela Massa e Thomas Monaco, coreografati da Demis Autellitano. Una serata di grande spettacolo per la quale l'ingresso sarà libero e gratuito fino ad esaurimento posti a sedere. Si raccomanda la prenotazione al recapito mobile 334 / 9177814

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Paestum e Agropoli città ambasciatrici della cultura: il programma

    • Gratis
    • dal 31 marzo 2021 al 30 aprile 2022

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento