"Stella per una notte": la vincitrice è Annamaria Vicinanza di Salerno

Trentatreenne di Salerno, Annamaria è la vincitrice assoluta di “Stella per una notte 2015”, il festival della canzone che mira a scoprire nuovi talenti nell’ambito musicale, diretto da Massimo Galdi

Annamaria Vicinanza

Ad aggiudicarsi il premio "Stella per una notte" è stata la giovane salernitana Annamaria Vicinanza. Trentatreenne di Salerno, Annamaria è la vincitrice assoluta di “Stella per una notte 2015”, il festival della canzone che mira a scoprire nuovi talenti nell’ambito musicale, diretto da Massimo Galdi. Sul palco allestito all'interno del Parco del Mercatello di Salerno, dopo un’entusiasmante sfida a suon di note musicali avvenuta tra i dodici semifinalisti in gara per la categoria “Stelle”, la Vicinanza ha conquistato il premio di Miglior Voce dell'anno interpretando “Lady Marmalade”: qualità della voce, musicalità e timbrica gli elementi presi in esame dalla giuria di esperti impreziosita dalla presenza di Ricky Portera, il mito della chitarra e padrino dell'edizione 2015. La Vicinanza però non si è portata a casa solamente la possibilità di produrre con la DarKuba Record, studio di registrazione e produzioni musicali di Luigi Donadio, ma si è aggiudicata anche il Premio per il look: una doppietta meritatissima.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Subito dopo di lei al secondo posto della categoria “Stelle” si è classificata Simona Marrandino, 36 anni di Giffoni Valle Piana che ha interpretato “One Moment In Time” di Whitney Houston, mentre il terzo premio è spettato alle piacentine Carlotta Savella e Carmen Maisto, alias Le Pupe, che hanno duettato la canzone “Tell Him” di Barbra Streisand e Céline Dion. Per la categoria “Nuove Stelle“, invece, Pasquale Iannone, 24 anni di Fisciano, ha vinto il primo premio con il suo brano “Gli ultimi”, aggiudicandosi la possibilità di pubblicazione sugli store musicali più importanti del mondo, al secondo posto si è classificata Valeria Granozio, 25 anni di Cava de’ Tirreni, con la canzone “La nuova me”, testi e musica di Federica Stanzione e arrangiamento di Mario Tortoriello, e infine terzo premio è andato a Krizia e Greta delle “Celano Sisters” di Santi Cosma e Damiano con il brano “If you want”. La giuria di giornalisti presieduta da Ersilia Gillio di Radio Alfa, si è espressa a favore di Fabrizio Marcello, 27 anni di Napoli, che ha cantato “Il bar sopra il mare” vincendo il Premio della Critica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, oggi 2 positivi ad Eboli

  • Tragedia sull'A2 del Mediterraneo: muore un ragazzo di Contursi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento