Arena del Mare, rinviato spettacolo di Biagio Izzo: ecco come ottenere il rimborso

Chi era già in possesso del biglietto per l’evento del 15 agosto può richiedere il rimborso, a partire dal giorno 16 agosto, presso il punto in cui ha acquistato il tagliando

per sopravvenuti ed imprevedibili impegni cinematografici dell'attore protagonista Biagio Izzo, sarà rinviato a data da destinarsi lo spettacolo “Un Angelo per custode“, previsto per il 15 agosto all'Arena del Mare. Chi era già in possesso del biglietto per l’evento del 15 agosto può richiedere il rimborso, a partire dal giorno 16 agosto, presso il punto in cui ha acquistato il tagliando. Lo spettacolo, comunque, sarà certamente recuperato: nei prossimi giorni sarà comunicata la data (probabilmente sarà a settembre).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento