Asta di beneficenza per l’ospedale di Nocera Inferiore

Domenica 20 dicembre il mondo dell'arte si mobilita per i piccoli pazienti oncologici dell'ospedale "Umberto I" di Nocera Inferiore. L'associazione Cosmoart, al fine di raccogliere fondi da donare al reparto di Oncoematologia Pediatrica dell'ospedale nocerino, ha organizzato un'asta di beneficenza che batterà le opere di ben ventotto artisti di fama internazionale che hanno raccolto l’invito degli organizzatori donando una propria opera da mettere all’asta. L'evento si svolgerà sotto la direzione artistica di Augusto Ozzella e Giuliana Sarno, i due noti critici d’arte che sono riusciti a coinvolgere numerosi artisti: l'appuntamento è per le ore 18 nella suggestiva cornice del Teatro "agli Olivetani".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Paestum e Agropoli città ambasciatrici della cultura: il programma

    • Gratis
    • dal 31 marzo 2021 al 30 aprile 2022

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento