menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“ ‘A Befana Sele-Picentini” arriva a Giffoni Valle Piana: ecco il programma

L'obiettivo principale resta il coinvolgimento dei bambini. Tante sono le attività pensate dalla Fondazione Giffoni nei tre giorni di manifestazione: dalla partecipazione delle scuole, alla formazione di laboratori didattici, giochi e spettacoli

“ ‘A Befana Sele-Picentini” arriva a Giffoni Valle Piana. Dal 4 al 6 gennaio, l’Antica Ramiera, accoglierà il nuovo evento dedicato a grandi e piccoli. Organizzato dalla Fondazione Giffoni, in collaborazione del distretto turistico Sele-Picentini, “A’ Befana” sarà un evento capace di unire il divertimento con la cultura e soprattutto con il territorio. Grande spazio alle festività per l’Epifania ma non solo. Nei tre giorni di manifestazione infatti, è previsto un mix di arte, cibo e territorio, col fine di portare i visitatori ad imbattersi nella realtà locale, implementare le proprie conoscenze attraverso un viaggio nel tempo che li porterà a toccare con mano le tradizioni locali, gli usi, i costumi e le produzioni tipiche.

I più piccoli

L'obiettivo principale resta il coinvolgimento dei bambini. Tante sono le attività pensate dalla Fondazione Giffoni nei tre giorni di manifestazione: dalla partecipazione delle scuole, alla formazione di laboratori didattici, passando per giochi e spettacoli di vario genere. Intrattenimento, divertimento ma soprattutto territorio: la “ ‘A Befana Sele-Picentini” è pronta ad illuminare Giffoni Valle Piana. Dal 4 al 6 gennaio, presso Antica Ramiera, dalle ore 16.30 alle 21. Ingresso libero.

Il calendario completo

Sabato 4 gennaio: ore 18, esibizione musicale a cura della scuola Bflat Music School, ore 19.30 spettacolo Bollicinema direttamente da Italia’s Got Talent. Domenica 5 gennaio: ore 17.30 esibizione musicale a cura del Festival Canoro di Giffoni, ore 19 esibizione Scuola di Danza Sabry Dance, ore 20 spettacolo Ballon Man Show. Lunedì 6 gennaio: ore 19, spettacolo a cura del Clown Ecciù “Comicità, magia e micromagia. La tradizione del circo e l’innovazione in uno spettacolo unico”, ore 19.30: “Canto di Natale”, adattamento teatrale del racconto di Charles Dickens interpretato dai ragazzi dell’Associazione “Il Gabbiano”. A seguire consegna delle calze a cura dell’Associazione “Aspettando la Befana”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento