Venerdì, 24 Settembre 2021
Eventi Auletta

Auletta: torna "Bianco Tanagro" con sport, cultura, spettacolo ed enogastronomia

Pietro Pessolano: "Bianco Tanagro inizia con un inno alla bellezza in uno dei luoghi più evocativi di Auletta: il Castello Marchesale Maioli Castriota Scanderbech"

Grande ritorno per Bianco Tanagro: nella suggestiva location del Castello Marchesale Maioli Castriota Scanderbech di Auletta, infatti, è stato ufficialmente inaugurata l'XI edizione dell'evento che coniuga sport, cultura, spettacolo ed enogastronomia.

La presentazione

All’incontro di presentazione hanno preso parte sindaci, amministratori territoriali e rappresentanti delle istituzioni del Tanagro, del Vallo di Diano e degli Alburni, a dimostrazione che un intero territorio vuole lanciare segnali di ripartenza e di unità. L’evento è organizzato dal Comune di Auletta in partnership con l'Associazione dei Produttori del Carciofo Bianco per valorizzare uno dei prodotti tipici di eccellenza del comprensorio, il Carciofo Bianco del Tanagro, annoverato nell'elenco dei Prodotti tradizionali della Regione Campania.

Ad affiancare l’amministrazione comunale nell’organizzazione c’è in prima fila la Pro Loco di Auletta, insieme a diverse Associazioni locali. Nel corso della presentazione è stato illustrato il programma di Bianco Tanagro, che prevede fino al prossimo 29 giugno appuntamenti imperdibili e molto originali. Tra i quali sicuramente le visite spettacolo al Castello Marchesale Maioli Castriota Scanderbech, dove la Compagnia Teatrale Artificio propone I Fantasmi del Castello, scritto e diretto da Nicola Piccolo. Un modo per unire arte, cultura e spettacolo proposto ai fortunati visitatori del Castello aulettese sabato 26 giugno alle ore 11:30 e 16:00, e domenica 27 giugno alle  ore 11:30, 16:00 e 18:00. Altro appuntamento da non perdere è quello con l’evento Eleganza e Stile, organizzato da Marianna Lupo ed in programma domenica 27 giugno con inizio alle ore 20:45 sempre al Castello  Marchesale. Partner dell’appuntamento, che promette grande spettacolo in una atmosfera suggestiva, sono la Wedding Planner Patrizia Cafaro, la Fiorista Monica Graziano, l’Atelier Fevian Moda, il Make-up Centro Estetico Stella, la Hair Stylist Marianna Lupo e lo Studio Fotografico Foto Fausti. Madrina della serata sarà la giornalista Romina Rosolia.

I commenti

"Bianco Tanagro inizia con un inno alla bellezza - ha sottolineato il sindaco Pietro Pessolano - in uno dei luoghi più evocativi di Auletta: il Castello Marchesale Maioli Castriota Scanderbech. Abbiamo programmato con coraggio nei mesi scorsi, per essere i primi a dare un forte segnale di ripartenza, immaginando che saremmo arrivati in questo periodo a rivedere la luce del sole. Come si è puntualmente verificato, con il ritorno della Campania in Zona Bianca. Il nostro territorio va visitato, perché presenta tantissime bellezze, a volte nascoste, alle quali non riusciamo ad attribuire i giusti valori: Bianco Tanagro è l’occasione giusta per aprire gli occhi".

"È un momento nel quale gli indicatori di fiducia come questo sono fondamentali -ha evidenziato il Consigliere Regionale e presidente del PNCVDA Tommaso Pellegrino - ed è importante che si riparta dai nostri punti di forza.  Che ad Auletta sono anche l’agricoltura, con le tipicità rappresentate dal Carciofo Bianco, insieme a tante attività produttive di qualità che costituiscono una grande eccellenza Campana. Sono temi a noi molto cari, sui quali lavoriamo per cogliere nuove opportunità, necessarie in particolare dopo la crisi pandemica".

Il Consigliere Regionale Corrado Matera, che nella passata legislatura rivestiva la carica di Assessore al Turismo, non ha fatto mancare la propria vicinanza all’evento. "Bianco Tanagro - ha commentato Matera - coniuga la  valorizzazione dei prodotti tipici locali con la volontà di far conoscere i territori e le aree interne anche dal punto di vista naturalistico e culturale: sono aree bellissime, che hanno tanto da offrire. In questo caso Auletta diventa anche simbolo di ripartenza: la speranza è la Campania possa tornare presto a recuperare quei numeri che, prima della pandemia, ne avevano fatto uno dei principali attrattori turistici in Italia".

"Abbiamo deciso che era il momento della ripartenza dopo la pandemia - ha confermato il direttore artistico di Bianco Tanagro Patrizia Laudano - realizzando un evento ricco di tante cose: dagli aspetti culturali a quelli sportivi e spettacolari. Ovviamente grande rilievo è rivestito dal Food, dal Carciofo Bianco e dai prodotti tipici locali, e non manca una proposta musicale che ogni sera spazia dai DJ per i più giovani alla musica popolare per le famiglie. Vi aspettiamo ad Auletta per trascorrere queste giornate in tranquillità, tra le bellezze della natura e del territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auletta: torna "Bianco Tanagro" con sport, cultura, spettacolo ed enogastronomia

SalernoToday è in caricamento