Cibo e passeggiate in spiaggia: il 18 e 19 luglio, Bracelenta ad Eboli

Foto pagina fb Bracelenta

Tutto pronto per la settima edizione di Bracelenta, il tradizionale appuntamento gastronomico dell'estate ebolitana, in programma il 18 e 19 luglio a Marina di Eboli. L'evento ha il patrocinio del Comune e coinvolge storici ristoratori del centro antico. Le novità sono il “trasloco” dai vicoli della città vecchia (trasferimento a Bagno Trentotto) e il periodo di svolgimento, in anticipo rispetto alla data consueta del 4 agosto, legata all'antica tradizione ebolitana della scampagnata a conclusione del raccolto estivo.

La "ricetta"

Brace, degustazione e spettacolo saranno, ancora una volta, i tre ingredienti principali di un appuntamento divenuto consuetudine per gli appassionati del gusto. “Un mare di eccellenze, sull'onda del gusto” è, infatti, lo slogan scelto dai ristoratori de Le Tavole del Borgo. Le carni proposte saranno quelle de La Sciccheria Gourmet della famiglia Ricco, da oltre quattro generazioni punto di riferimento nel settore; i prodotti caseari quelli “a filiera corta” del caseificio Fattorie Di Guida, ideatore della famosa “Mammellona di Eboli”; le verdure e gli ortaggi, infine, giungeranno dalle aziende di Sapore Maggiore, nuova ed innovativa ma già affermata realtà produttiva della Piana del Sele. Concepita come una passeggiata gastronomica in riva al mare, dove la cucina sarà a vista sulle grandi braci allestite per l'occasione, Bracelenta avrà una anche quest'anno una colonna sonora live, per scandire con allegria e brio il ritmo delle due serate.

Musica

Il 18 luglio toccherà ai Medina Band, con le loro coinvolgenti reinterpretazioni del repertorio partenopeo, mentre il 19 sarà la volta dei FruitJoy Big Band, con una scaletta che spazia dallo ska, al reggae fino rock ‘n’ roll.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Salerno, mostra collettiva internazionale “Fragilità e distacco/70 Years Ruggero Maggi”

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 28 novembre 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    SalernoToday è in caricamento