Festa grande per il Capodanno salernitano: il 31 dicembre in piazza Amendola e il 1° gennaio al Verdi

Dalle ore 21.30 del 31, entra nel vivo il Capodanno in Piazza Amendola con il rap di Clementino e le emozioni pop di Max Gazzè

Festa grande, attende salernitani e turisti, per il 31 dicembre. Dalle ore 21.30, infatti, entra nel vivo il Capodanno in Piazza Amendola con il rap di Clementino e le emozioni pop di Max Gazzè. A mezzanotte il tradizionale brindisi augurale ed uno spettacolo di fuochi pirotecnici.

Il 1° dell'anno

A seguire, il 1° gennaio, doppio Concerto di Capodanno (ore 18.30 e 21.30) al Teatro Verdi di Salerno con l’Orchestra Filarmonica Salernitana Giuseppe Verdi  diretta dal maestro Giovanni Rinaldi, soprano Francesca Manzo e tenore Diego Cavazzin con il più classico dei repertori del primo dell’anno: i valzer di Strauss, le arie e le sinfonie più amate, classici italiani e napoletani. Una giornata speciale, dunque, per accogliere l'anno nuovo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento