Eventi

Cava, torna il "Vertikal Monte Finestra 2021": la presentazione al Comune

Il vice sindaco Senatore: "bbiamo voluto fortemente questa iniziativa per un segno di rinascita della città. Grazie agli organizzatori del Vertikal molti cavesi hanno riscoperto la bellezza delle nostre montagne e il fascino di Montefinestra"

Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa di presentazione del Vertikal Monte Finestra 2021, la gara in salita che si svolgerà domenica 16 maggio, dalle ore 8.30, partendo dal centro urbano fino a giungere sulla vetta nord di Monte Finestra, per 950 metri di dislivello positivo. L’evento è organizzato dal Team Anima Trail e dagli “Amici di Monte Finestra” con il patrocinio del Comune di Cava de’Tirreni e con il supporto tecnico del CSI. Hanno preso parte alla presentazione della quinta edizione della manifestazione sportiva, il vicesindaco Nunzio Senatore, l’avvocato Michele Petrone del Team Anima Trail, Pasquale Scarlino, del CSI Cava de’ Tirreni e Luigi Abate degli Amici di Monte Finestra.

I commenti 

Soddifatto il vice sindaco Senatore: “Il Vertikal è tornato dopo un anno di sosta. Abbiamo voluto fortemente questa iniziativa per un segno di rinascita della città. Grazie agli organizzatori del Vertikal molti cavesi hanno riscoperto la bellezza delle nostre montagne e il fascino di Montefinestra". Il Trail in salita, più atteso dagli sportivi, finalmente, torna dopo la pausa del 2020 causata dall’emergenza sanitaria. La vetta del Monte Finestra, 1.138 metri, sovrasta la città di Cava de’ Tirreni, porta nord della Costiera Amalfitana. Con un elevato dislivello che in meno di 2 km supera i 750 metri, il percorso che porta alla vetta viene scalato una volta l’anno, in occasione di questo appuntamento imperdibile, dagli appassionati delle tradizioni e della corsa in montagna". Gli fa fatto eco il presidente del Team Anima Trail Michele Petrone, che ha sottolineato l’importanza della coesione tra le istituzioni e le associazioni. “Il Vertikal è nato nel 2016 per caso. E’ la scommessa riuscita di gruppo di amici che, in cima ad una vetta, hanno dato il via ad un evento sportivo, oggi giunto alla V edizione. Come cittadini abbiamo il dovere di tutelare il nostro territorio, abbiamo il compito e la responsabilità di recuperare il patrimonio sentieristico che ci circonda, ed è fondamentale la collaborazione dell’Amministrazione in questa direzione”.

A portare il saluto degli Amici di Monte Finestra è Luigi Abate, socio fondatore e Vicepresidente dell’associazione “Vorrei che tutti comprendessero l’unicità dei nostri percorsi e sentieri montuosi e queste iniziative sono fondamentali a tale scopo. Noi che conosciamo bene le nostre montagne, noi che spendiamo tempo e risorse per tutelarle, possiamo solo assicurare che faremo sempre la nostra parte per ottimizzare anche quest’anno l’organizzazione del Vertikal Fest.”Come ogni anno, è fondamentale la partecipazione del CSI di Cava de’Tirreni "Come CSI, ha dichiarato Pasquale Scarlino aiuteremo l’organizzazione con mezzi e risorse umane, soprattutto per il rispetto delle norme anti covid. Faremo in modo che questa fantastica iniziativa, in futuro, coinvolgerà anche i più piccoli. A fargli comprendere l’amore per lo sport e per la montagna”I vincitori saranno premiati con un’opera ceramica del noto artista cavese Peppe Cicalese.Anche quest’anno non manca lo scopo sociale e solidale dell’evento sportivo.La causa sociale del Vertikal 2021 è rappresentata dalla lotta al femminicidio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cava, torna il "Vertikal Monte Finestra 2021": la presentazione al Comune

SalernoToday è in caricamento