"Che Comico" riparte nel weekend: risate di gruppo con Antonello Costa

Seduta terapeutica di gruppo, nella quale la risata è lo strumento per dimenticare problemi, stress, nevrosi che la società moderna costringe a subire. Con numeri comici, macchiette, personaggi stravaganti, monologhi, canzoni ballate,cantate

Una seduta terapeutica di gruppo, nella quale la risata è lo strumento per dimenticare i problemi, lo stress e le nevrosi che la società moderna costringe a subire. Con numeri comici, macchiette, personaggi stravaganti, monologhi, canzoni ballate e cantate, il dottor Antonello Costa (medico comico, specialista in buonumore, riceve per appuntamento solo a teatro) è pronto a far sorridere il pubblico del Teatro delle Arti, sabato 11 gennaio alle 21,15, al motto “Ridi con me terapia comica di gruppo”.

La trama


Lo spettacolo di Annalisa Costa, in scena insieme ad Antonello e ad uno spumeggiante corpo di ballo, segna la ripartenza 2020 di Che Comico, l’esaltante stagione ideata dalla Gv Eventi con la direzione artistica di Gianluca Tortora. In scena lo specchio della filosofia artistica del comico siciliano: esorcizzare ansie e paure attraverso il sorriso. Costa, cantante, ballerino, attore comico e show man, per due ore travolgerà e coinvolgerà la platea con un omaggio ai grandi capo-comici e un’attenta ricerca di personaggi, canzoni, tormentoni e battute. Uno spettacolo totalmente nuovo e seriamente comico, perché la frase ricorrente dell’artista è: "Io scherzo sempre, sono serio solo quando faccio ridere". Costa è considerato uno dei massimi esponenti del varietà italiano. A dimostrarlo le 100 repliche della scorsa stagione teatrale e la presenza nei cartelloni dei più importanti teatri nazionali, toccando, oltre Roma e Torino anche Milano, Bologna, Palermo, Catania e tante altre città. Al pubblico sottoporrà una serie di personaggi, numeri comici, monologhi e canzoni ballate e cantate che avranno il solo e unico scopo di farlo divertire. L’artista vestirà i panni di Don Antonino e Tony Fasano, il torero Joachim Cortos e il balbuziente, coinvolgerà con una macchietta napoletana, omaggerà il principe della risata Totò e tanti altri numeri scelti tra il vasto repertorio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Info utili

Lo spettacolo in scena sabato alle 21.15. Per informazioni e prenotazioni: 089 233998 oppure 3274934684 - www.teatroridotto.com. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento