Eventi

Lino Banfi in Costiera: è tutto pronto per il debutto di Gustaminori

Al via questa sera, 17 luglio, la 25esima edizione di Gustaminori con delle anteprime davvero straordinarie. Si inizia tra poche ore, questa sera con “Letto ad una piazza” che vedrà la presenza di Gigi Marzullo e Lino Banfi.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Al via questa sera, 17 luglio, la 25esima edizione di Gustaminori con delle anteprime davvero straordinarie. Si inizia tra poche ore, questa sera con “Letto ad una piazza” che vedrà la presenza di Gigi Marzullo e Lino Banfi. Interventi musicali di Roberto Ruocco e Ilenia Marzano. Poi il 31 luglio seconda serata con Gigi Marzullo e Marisa Laurito. Interventi musicali sempre di Roberto Ruocco e Laura Lazzari. Il 6 agosto Presentazione della 25ma edizione del Gusta Minori con un concerto a sorpresa, 12 agosto Mario Stefano Pietrodarchi in concerto, 20 agosto Roberto Vecchioni in Concerto. Infine dal 22 al 29 Agosto le sette serate di GustaMinori 25esima edizione”. Lo ha annunciato Gerardo Buonocore, Direttore Artistico e autore di GustaMinori.  

I dettagli

In occasione dell’85° compleanno dell’attore la casa editrice Edizioni Sabinae pubblica il libro Le molte vite di Lino Banfi di Alfredo Baldi, scritto con l’amichevole partecipazione di Lino Banfi. Stimolato e stuzzicato dalle domande di Gigi Marzullo, Lino Banfi sarà il primo grande artista presente negli appuntamenti d’estate di Minori, oggi, sabato 17 luglio alle ore 21,30 nella piazzetta salotto con la facciata della Basilica di Santa Trofimena a far da scenario. “Da un quarto di secolo il GustaMinori si è ritagliato uno spazio di primo piano nella promozione dell’intero territorio campano, coniugando insieme arte, cultura, spettacolo, enogastronomia e archeologia, valorizzando e coinvolgendo da sempre le risorse umane e commerciali. “FantaSite 5.0”, ne è un esempio. Si tratta di un Format ideato per interagire con tecnologie all’avanguardia in uno spettacolo immersivo, fatto di musica, teatro e danza, che fa tornare indietro nel tempo l’avventore - ha affermato Gerardo Buonocore - riportandolo all’epoca dell’antica Roma, insomma un nuovo modo di fare cultura. Il primo spettacolo realizzato per questo format è stato"Drama de Antiquis 5.0", una messa in scena fantastica ma incarnata nei siti archeologici utilizzando la tecnologia per una esperienza multisensoriale a 360°. Si tratta di un prodotto artistico-culturale pensato inizialmente per la Villa Romana di Minori, al centro della costa d’Amalfi, ma ideato per essere traslato nelle realtà archeologiche adattandolo ai diversi siti, in particolare prediligendo i cosiddetti “siti minori”, quelli meno blasonati ma che costellano il nostro territorio nazionale, impreziosendolo di arte e di cultura. In questo periodo storico nel quale l'arte e lo spettacolo dal vivo hanno vissuto drammatici momenti, la proposta artistica del Gustaminori vuole rappresentare un segno di speranza e di luce in fondo al tunnel, programmando già da adesso il rilancio Turistico culturale e commerciale della Costa d’Amalfi e della intera regione Campania”. C’è il modello Costiera Amalfitana Covid Free per tutto il tempo da Marzo 2020 a Settembre 2020 e nuovamente Covid Free. Una destinazione prestigiosa, dove la cura della persona ha avuto sempre la sua importanza. Qui c’è innovazione tecnologica, bellezza, storia, cultura, patrimonio naturalistico ed il tutto in una realtà che è Patrimonio Unesco per il suo rapporto antropologico con il Patrimonio Naturalistico. La Divina Costiera ha vaccinato gli operatori turistici grazie all’impegno del Distretto Turistico della Costa D’Amalfi. 

 

 


 

 

 

 


 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lino Banfi in Costiera: è tutto pronto per il debutto di Gustaminori

SalernoToday è in caricamento