Cibo, musica e solidarietà: a Salerno "La cena che fa del bene"

Si terrà al Modo di Salerno, venerdì 1 dicembre. Il ricavato della serata andrà a favore del progetto Family Home Campania che a Salerno offre attività di assistenza e accompagnamento

"La cena che fa del bene"

Buon cibo, jazz e solidarietà. Ecco gli ingredienti de “La Cena che fa bene”, organizzata dalla sede di Salerno dell’Associazione Ai.Bi. Amici dei Bambini, che si svolgerà venerdì 1 dicembre, dalle ore 20.30, al Ristorante Modo di Salerno. Quest’anno la festa è speciale perché ricorrono i primi dieci anni di attività di Amici dei Bambini nella località campana. Da 25 anni, grazie alla prima adozione in Campania, Ai.Bi. dà voce in regione all’infanzia abbandonata. Per la festa speciale, ospiti altrettanto speciali: il presidente e fondatore di Ai.Bi. Amici dei Bambini, Marco Griffini e sua moglie Irene Bertuzzi.

Il concerto

Alle ore 22.30 Peperoncino Jazz Festival presenza Elisa Brown Quintet: Elisa Brown voce, Alesso Iorio al basso, Lorenzo Iorio alla chitarra, Paolo Chiaia al pianoforte, Francesco Borrelli alla batteria. 

I fondi

Il ricavato della serata andrà a favore del progetto Family Home Campania che a Salerno offre attività di assistenza, accompagnamento e servizi ludici ed educativi alle famiglie biologiche, adottive e affidatarie.

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un salernitano in Cina: la testimonianza di Francesco Musto

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Caso sospetto di Coronavirus a Salerno: oggi l'esito dei test, l'ira del web per "l'imprudenza"

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Coronavirus, primo caso sospetto a Salerno: paziente trasferito al Cotugno

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

Torna su
SalernoToday è in caricamento