rotate-mobile
Cinema Pontecagnano Faiano

"Questa storia qua" sbarca al Duel con la regista per parlare ai giovani

E' stato proiettato questa mattina al cinema Duel di Pontecagnano Faiano, "Questa storia qua", docu-film di Vasco Rossi di Sibylle Righetti ed Alessandro Paris. A discuterne, dopo la proiezione, la stessa Righetti

Si è parlato di giovani ai giovani, questa mattina, al cinema Duel di Pontecagnano-Faiano, in occasione della proiezione di “Questa storia qua” docufilm sulla vita di Vasco per la regia di Sibylle Righetti ed Alessandro Paris. Organizzato dal Comune di Pontecagnano-Faiano in collaborazione con l’associazione “Jenny è tornata”, l'iniziativa ha inteso puntare i riflettori sui disagi che interessano ogni giovane della nostra società. Nei 75 minuti di proiezione, infatti, i ragazzi di “Jenny è tornata” che portano, nel loro bagaglio di esperienze, momenti difficili da superare, sono venuti in contatto con la parte più intima e personale di Blasco, autore di "Jenny è pazza", brano cui è ispirata la denominazione dell'associazione.

"Non si può parlare più di categorie a rischio: tutti i giovani contro i quali pare sia stata avviata una vera e propria lotta, vivono momenti di disagio - ha osservato la regista Sibylle Righetti - Il docu-film racconta il Vasco uomo, portando alla luce il sostegno e l'amicizia su cui ha contato. Dalla giovinezza di Vasco emerge la fragilità  di allora: non va dimenticato che tutti coloro che fecero uso di eroina hanno pagato un prezzo altissimo. Nel documentario  viene, quindi, fatto anche un discorso generazionale, molti sceglievano l'eroina, ma lui non lo fece".  Entusiasta, intanto, il sindaco Ernesto Sica: "Confermo la mia disponibilità all’associazione di poter intraprendere un percorso insieme: sono convinto che solo attraverso il dialogo saremmo in grado di dare vita a progetti comuni”.



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Questa storia qua" sbarca al Duel con la regista per parlare ai giovani

SalernoToday è in caricamento