Da "Lo Hobbit" arriva Martin Freeman al Giffoni Film Festival

L'attore britannico protagonista delle tre pellicole di "Lo Hobbit" calcherà il tappeto blu del festival del cinema per ragazzi che si terrà dal 17 al 26 luglio

Giffoni si prepara ad accogliere Martin Freeman. Dopo l'attesissimo annuncio del primo ospite internazionale che approderà alla Cittadella del Cinema di Giffoni, arriva anche l'annuncio della seconda star, ovvero l'attore britannico protagonista delle tre pellicole di "Lo Hobbit" calcherà il tappeto blu del festival del cinema per ragazzi che si terrà dal 17 al 26 luglio. E' stato confermata la presenza della star britannica il prossimo 19 luglio, giorno in cui Freeman incontrerà i giovani giurati del festival: l'apprezzato Bilbo Baggins è, però, anche molto noto per le sue incredibili e straordinarie interpretazioni in "Fargo" e "Sherlock" per le quali è già stato pluripremiato nel 2010 con l'Emmy Award e il Premio BAFTA come ‘miglior attore non protagonista’ e con le nomination ai Golden Globes 2015 e agli Emmy Awards 2014 come ‘miglior attore non protagonista in una miniserie o film per la televisione’.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il prossimo anno, invece, vedrà nuovamente Martin protagonista sul grande schermo in "Fun house", commedia noir diretta da Glenn Ficarra e John Requa al fianco di Tina Fey, Margot Robbie e del ritrovato Billy Bob Thornton, basata sul libro della giornalista Kim Barker, "The Taliban Shuffle: Strange Days in Afghanistan and Pakistan". Non ci libereremo facilmente di Freeman che sarà protagonista anche del dramma "Funny Cow" insieme a John Hannah, Stephen Graham e Maxine Peake, una pellicola britannica incentrato sul personaggio di una stand up comedienne, nell'ambiente macho e violento del club dell'Inghilterra del Nord degli anni '70 e '80. Non vediamo l'ora di poter incontrare di persona Bilbo Beggins.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Sorpresa nel Cilento, avvistato lo yacht "T.M Blue One” di Valentino

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, oggi 2 positivi ad Eboli

  • Covid-19, salgono i contagi in Campania: 14 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento