La Città del Gusto arriva a Salerno: la presentazione

L'Amministratore Delegato Andreozzi: "La sede salernitana promette di proseguire nella mission ben delineata e fortemente voluta dai vertici della holding Gambero Rosso, che trova origine nella volontà di aprire verso un bacino di utenze sempre più ampio e fidelizzato"

Questa mattina è stata presentata a Salerno la sesta Città del Gusto. Dopo Napoli, sarà inaugurata proprio a Salerno quella che sarà la sesta Città del Gusto in Italia: la sede di Salerno, infatti, attraverso la sua posizione strategica è designata a diventare un ideale punto di riferimento per tutti i protagonisti della filiera agroalimentare, dai produttori ai buyer, dagli operatori ai tour operator ai media. Come per le altre sedi italiane, anche in quella salernitana le particolarità riguarderanno i corsi di cucina organizzati dalla Scuola di Gambero Rosso, ma anche corsi di degustazione di vino e di birra  e di prodotti tipici e tradizionali, tutti gestiti rigorosamente dal team degli chef del Gambero Rosso, ai quali di volta in volta si affiancheranno anche docenti “esterni” italiani e internazionali. Dal 16 maggio, quindi, Salerno potrà vantare quest'ennesima conquista: “E’ una grande iniziativa in tema enogastronomico - ha dichiarato l’Assessore alle attività produttive del Comune di Salerno, Franco Picarone - Città del Gusto è occasione di formazione con Chef del territorio e Maestri della cucina di Gambero Rosso. Ma è anche apertura verso il territorio con eventi tematici ai quali potranno partecipare anche cuochi amatoriali”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre all'Assessore Picarone, alla conferenza riservata alla stampa, agli operatori del settore e agli imprenditori, erano presenti anche il Presidente del Gambero Rosso Holding, Paolo Cuccia, e l’Amministratore Delegato di Città del gusto Salerno, Pietro Andreozzi che ha affermato: "La sede salernitana promette di proseguire nella mission ben delineata e fortemente voluta dai vertici della holding Gambero Rosso, che trova origine nella volontà di aprire verso un bacino di utenze sempre più ampio e fidelizzato”. Da sottolineare che la sede salernitana, diversamente da altre, vanterà anche una struttura elegante e raffinata che rimarcherà la grande attenzione rivolta anche verso il mondo del design, mixando alla perfezione funzionalità ed estetica: in oltre 500 mq di vetro, gres, parquet e legno saranno sistemati gli splendidi banchi di Okite, un prodotto unico e resistentissimo che andrà a sottolineare l'estrema cura con cui è stata confezionata 'ad hoc' questa sesta Città del Gusto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

  • Covid-19: sette nuovi contagi in Campania, il bollettino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento