Coca-cola hbc italia inaugura Giffoni Experience con il “Coca-cola day”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Per il settimo anno consecutivo Coca-Cola sarà protagonista con numerose iniziative, come il flash mob durante l'inaugurazione ed il Coca-Cola Sport Village nel Parco Hollywood

Coca-Cola HBC Italia, il più grande produttore e distributore di prodotti a marchio The Coca-Cola Company nel Paese, e Giffoni Experience celebrano il settimo anno consecutivo di partnership inaugurando la manifestazione con il "Coca-Cola Day": una giornata dedicata alla bevanda più famosa al mondo, che si concluderà con un flash mob in cui saranno protagonisti gli oltre 3.000 giovani giurati, impegnati in una divertente coreografia musicale di gruppo. L'azienda arricchirà inoltre il programma del festival con il Coca-Cola Sport Village, un villaggio interamente dedicato allo sport, nel Parco Hollywood della Cittadella del Cinema, aperto al pubblico ogni giorno dal 17 al 26 luglio, dalle ore 09:00 alle ore 21:00. In questa area, oltre a poter praticare numerose discipline sportive tra cui volley, ping pong e calcio balilla, saranno tenuti anche corsi di pilates, postural training e yoga dinamico per gli adulti.
«Siamo onorati di poter partecipare all'inaugurazione di Giffoni Experience con il "Coca-Cola Day", un evento che conferma il legame tra questa manifestazione e l'azienda» ha dichiarato Giangiacomo Pierini, Direttore Relazioni Istituzionali e Comunicazione Coca-Cola HBC Italia «I due contesti condividono un profilo internazionale e allo stesso tempo un forte radicamento territoriale: Coca-Cola è infatti una realtà prevalentemente italiana, paese dove genera oltre 815 milioni di euro di risorse destinate a Stato, famiglie ed imprese e ha un impatto occupazionale diretto ed indiretto di circa 26.000 posti di lavoro, dai cui redditi dipendono parzialmente o totalmente più di 70.000 persone
Torna su
SalernoToday è in caricamento