Jazz "all'ombra del Vesuvio" a Vietri sul Mare

Domenica 20 luglio a tutto jazz a VietriAntonio Onorato alle chitarre, Joe Amoruso alle tastiere, Rino Zurzolo al contrabbasso e Franco Del Prete alla batteria saranno i protagonisti del concerto in programma alle ore 21 in piazza dei Due Fratelli a Marina di Vietri sul Mare: "Vesuview Jazz in Marina di Vietri" è il nome del progetto che il quartetto composto dai capiscuola del jazz partenopeo moderno proporrà nell’ambito del festival "Concerti d’estate di Villa Guariglia" in collaborazione con “Moro Summer Tour” di Gaetano Lambiase. Il quartetto presenterà al pubblico dei Concerti la sfida dell’etnia strumentale di Onorato: i luoghi tipici campani sono visti dal quartetto attraverso svariati prismi musicali per restituirli al pubblico attraverso il filtro dell’immaginazione. Recupero della tradizione musicale mediterranea e partenopea, libertà assoluta dei suoni, mai melensi, pregni di un’ironia vincente, caratteristica di un incrocio sonoro fra stilemi classici e sonorità jazzistiche, fantasie percussive in perenne sfida con il coordinamento ritmico e fisico dei musicisti saranno gli ingredienti principali del concerto di Vietri.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Compagnia dell'arte, su il sipario: ritornano gli spettacoli per famiglie

    • dal 2 maggio al 6 giugno 2021
    • Teatro delle Arti
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento