Torna il jazz al Vinile di Salerno

Giovedì 26 marzo il Vinile di Salerno inaugura la rassegna jazzistica primaverile. Sarà il Francesco Paolo Pacillo Jazz Trio ad aprire la nuova stagione della rassegna di primavera di Vinile Live: giovedì 26 alle ore 21,30  sul palco di via Velia il sassofonista Pacillo si esibirà al fianco di Tommaso Scannapieco al contrabasso e di Stefano De Rosa alla batteria. Un jazz virtuosistico che trova origine nel genio articolato di due giganti del jazz, come Charlie Parker e John Coltrane, virtuosi per antonomasia che stravolgono intere strutture ritmiche e armoniche: il trio proporrà al pubblico del Vinile anche quelle composizioni standard più ardue e rare come “Moment Notice” e “Lazy Bird” di Coltrane, “Isfahan” di Duke Ellington, “Sandu” e “Gerkin for Perkin” di Clifford Brown. Chicca della serata la prima assoluta di “Maison”, composizione originale di Pacillo, che racconta dei viaggi, degli allontanamenti e del ritorno a casa, di “Voyage Loin De Chez”, brano che descrive le sofferenze dell'artista nell'osservazione del proprio io, e di “Ma Glycines”, petali di un glicine che cadono, simbolo di fragilità e sensibilità. Info e Prenotazioni: 089 233769.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento