Squilli di tromba al "Vinile": giovedì 6 ottobre, il jazz di Corrado Pinto

Suoni densi, ritmi sincopati, jazz contemporaneo e tanta sperimentazione: parte la nuova rassegna di Vinile Live. A Salerno, in via Velia sarà la tromba di Corrado Pinto in versione quartetto ad aprire il cartellone autunnale. Si comincia domani, giovedì 6 ottobre alle ore 21, sempre con ingresso libero. Sul palco del Vinile, con Corrado Pinto, altri tre musicisti pronti a far rivivere l'atmosfera magica dei club di Manhattan. Si tratta di Marco De Gennaro al pianoforte, Domenico Andria al basso e Stefano De Rosa alla batteria. Il quartetto, che si definisce "improvvisato", proporrà contaminazioni musicali, sperimentazioni e nuovi linguaggi espressivi in una fusione di generi e di scuole, spaziando dal jazz al funk, dalla bossa nova ai brani più cult italiani, rivisitati con un sound ricercato e coinvolgente.

Il repertorio va dagli anni ‘30 ai ’90, con brani cult che hanno segnato la storia del jazz: “In a sentimental mood” di Duke Ellington, poi il jazz hard bop di “Tenor madness” di Sonny Rollins. Corrado Pinto, che dopo il diploma ha intrapreso la strada della musica classica vincendo il concorso all'arena di Verona per “Orchestra giovanile italiana” e “Orchestra giovanile europea", si è avvicinato in seguito alle sonorità moderne e contemporanee, più consone al suo modo di intendere l'arte della musica. Ha partecipato a varie orchestre jazz con la direzione di George Russel e Carla Bley; ha girato in tournée pop con Casino Royale, Giuliano Palma, Richard Yanni, Fiorella Mannoia. Nel suo palmarès anche numerosi concerti con Dee Dee Bridgewater, New York Voices, Peter Eskine, Chiara Civiello. Dal 2007, fa parte della Salerno Jazz Orchestra, che intende aggregare i musicisti del territorio per farsi portatrice del patrimonio musicale jazzistico dell'area mediterranea.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Parmigiana e pasta fresca con Panthakù: in cucina gli alunni di due scuole salernitane

    • dal 20 aprile al 15 giugno 2021
    • On line, Google Meet
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento