La saudade di Villa Guariglia: venerdì 27 gennaio, ritmi brasiliani a Raito

  • Dove
    Villa Guariglia - Raito
    Indirizzo non disponibile
    Vietri sul Mare
  • Quando
    Dal 27/01/2017 al 27/01/2017
    Ore 19
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
Susanna Stivali

Chiamatela saudade. "Concerti d'estate di Villa Guariglia in tour" aveva nostalgia di casa e ritorna a Raito. Venerdì 27 gennaio, alle ore 19, il trio composto da Carlo Lomanto (chitarra e voce), Susanna Stivali (vocalist) e Rocco Zaccagnino (fisarmonica e accordina) delizierà il pubblico con ritmi brasiliani. La scaletta sarà un delizioso mix tra due progetti dedicati al sentire brasiliano: “Festa in casa de Moraes”, firmato da Carlo Lomanto, e “Caro Chico”, un omaggio di Susanna Stivali a Chico Buarque - appena uscito in Brasile con la prestigiosa etichetta brasiliana Biscoito Fino -, con arrangiamenti originali e cover in italiano di alcuni testi originali scritti per questo raffinato progetto.

Il trio proporrà “Morena dagli occhi d'acqua”, “Beatriz”, “Samba del grande amor”, “Oh, che sarà”, “La voglia, la pazzia”, e i grandi classici della rivoluzione sobria e discreta della bossa nova, caratterizzata dal tipico canto sussurrato, battezzato canto “falado”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Eros Ramazzotti in concerto al PalaSele di Eboli: fan mobilitati

    • solo oggi
    • 6 dicembre 2019
    • Palasele Eboli

I più visti

  • Alla scoperta della Certosa di Padula con la guida Giuseppe Verga

    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2019
    • Certosa di San Lorenzo – Padula
  • Concerto di beneficenza "Amadeus" a Salerno

    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • SCUOLA DI MUSICA E ARTE AMADEUS
  • Eros Ramazzotti in concerto al PalaSele di Eboli: fan mobilitati

    • solo domani
    • 6 dicembre 2019
    • Palasele Eboli
  • Un Natale da favola: Cava diventa la città dell'incanto  

    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • "Santa Maria del Rifugio" .
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento