Teatro Verdi, il concerto di beneficenza del Rotary per la eradicazione della poliomielite

I componenti del “Trio di Monaco”, spesso impegnati in manifestazioni umanitarie, condividono l’esperienza del fare musica con finalità sociale

Si è tenuta oggi pomeriggio, nella Sala del Gonfalone del Comune di Salerno, la conferenza stampa per il concerto di beneficenza in programma al teatro Verdi il prossimo 10 giugno, alle ore 20,30. I fondi raccolti saranno destinati alla eradicazione della poliomielite. L’iniziativa è stata promossa con il patrocinio morale del Comune di Salerno e dai Club Rotary di Salerno, Salerno Est, Salerno Duomo, Salerno Nord dei Due Principati, Salerno Picentia in collaborazione con l’Associazione Culturale e Musicale “Baronissi Europa Festival”. Partner della manifestazione è la Banca Monte Pruno.

La presentazione

Alla conferenza stampa hanno partecipato: il vicesindaco Eva Avossa, l’assistente del Distretto Rotary, Andrea Di Lieto, i presidenti dei Club Rotary di Salerno: Michele Pellegrino (Salerno Duomo), Cesira Renda (Salerno Nord dei Due Principati) e Roberto Napoli (Salerno Picentia), Germano Nigro in rappresentanza del Rotary Club Salerno, Antonio Brando in rappresentanza del Rotary Est, il Direttore Generale della Banca Monte Pruno, Michele Albanese, la Responsabile dell’Associazione Culturale e Musicale “BaronissiEuropaFestival” Serafina Sabatino (quest’ultima in collegamento dalla Germania). Ha coordinato i lavori il Responsabile della Comunicazione del Distretto rotariano, Giuseppe Blasi. Al teatro Verdi si esibirà il prestigioso “Trio di Monaco” . Saranno eseguiti brani di Brahms, Cherubini, Chopin, Elgar, Liszt, Skrjabin, Rachmaninoff, Rossini, Saint Saëns. Il Trio è formato da straordinari musicisti, pluripremiati in Concorsi Musicali Nazionali e Internazionali, che nel 1999 hanno vinto, da solisti, il Concorso Musicale Internazionale televisivo “ARD” di Monaco e da quel momento hanno deciso di esibirsi insieme: Alessio Allegrini (Corno Solista delle Orchestre: “S. Cecilia” di Roma, di Lugano, “Mozart” di Claudio Abbado, vincitore del “Prague Sprint Competition”); Francesco Manara (Primo Violino al Teatro “Alla Scala” di Milano, Vincitore del “Premio Paganini” di Genova, Docente all’Accademia della Scala); Oliver Kern (Vincitore del Concorso Pianistico Internazionale “Beethoven” di Vienna, Professore della Cattedra di Concertismo all’ “Hochschule” di Francoforte).

I dettagli

I componenti del “Trio di Monaco”, spesso impegnati in manifestazioni umanitarie, condividono l’esperienza del fare musica con finalità sociale. In proposito va sottolineato che Alessio Allegrini è Presidente del “Movimento Musicisti per gli Umani Diritti” e Direttore Artistico dell’Orchestra “Human Rights”. Oliver Kern, Francesco Manara e Alessio Allegrini sostengono l’Associazione “BaronissiEuropaFestival”, che promuove lo “sviluppo della realtà artistico-musicale del territorio campano e la diffusione della Musica come strumento di tutela dei diritti umani, sociali e civili, come mezzo di formazione della persona, come veicolo di conoscenza della cultura e dei valori europei”.

Il programma

La mattina del 10 giugno, alle ore 11.30, sempre al teatro Verdi di Salerno, Alessio Allegrini e Oliver Kern saranno protagonisti del Concerto: “Incontro con i Grandi Interpreti della Musica d’Arte. Alla scoperta degli Ideali Umanistici che permeano la Cultura Musicale Italiana ed Europea”. L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione Culturale e Musicale “BaronissiEuropaFestival” e dai suddetti cinque Rotary Club di Salerno. Il programma prevede brani di Cherubini, Chopin, Liszt, Skrjabin, Rachmaninoff, Rossini, presentati e analizzati nel proprio contesto storico e culturale, dalla Prof.ssa Serafina Sabatino, al fine di favorirne un ascolto consapevole. Al Concerto sono stati invitati a partecipare gli studenti del Conservatorio, del Liceo Musicale e degli Istituti Musicali di Salerno e Provincia.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella movida, dolore e commozione per i funerali di Enzo

  • Choc a Santa Maria di Castellabate: trovato un cadavere in spiaggia

  • Salerno, alunni vessati in classe: docente allontanata dalla scuola

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Morto in spiaggia: due comunità piangono Domenico Di Sessa

  • A2 chiusa per la bomba, l'odissea di una famiglia: "Bimbi in lacrime, nessuna assistenza"

Torna su
SalernoToday è in caricamento