Allerta Coronavirus, Scena Teatro fa lezione in differita con lo smartphone

Lezioni video in differita che gli oltre 200 allievi ricevono sul proprio cellulare direttamente dal palco dell'auditorium del centro sociale di Salerno

Il teatro non può aprire le porte agli attori ma Scena Teatro ha trovato la soluzione  alternativa. In questo momento di emergenza sanitaria, saranno gli organizzatori a portare il teatro agli attori. Il direttore artistico Antonello De Rosa, da stamanattina, lunedì 9 marzo e per una intera settimana, ha optato per lezioni video in differita che gli oltre 200 allievi ricevono sul proprio cellulare direttamente dal palco dell'auditorium del centro sociale di Salerno.

L'iniziativa

“Tutto questo nasce dall'esigenza delle regole che dobbiamo rispettare – commenta Antonello De Rosa - ma non per questo è necessario bloccare una intera attività. In questo momento di grande restrizione la nostra libertà sembra sia andata persa invece non è così, si tratta di una giusta prevenzione. Possiamo usufruire delle tecnologie ed allora utilizziamole. Non sono tecnologico, ed è per questo che ho scelto di fare teatro, ma basta adattarsi. Stamane, con il direttore organizzativo Pasquale Petrosino, siamo in un centro sociale vuoto ed abbiamo deciso di registrare tutto quello che avremmo fatto in questa settimana: gruppo per gruppo, vista l'impossibilità di montare determinate scene. Un video di un vero e proprio ripasso del lavoro portato a termine sino a qualche giorno fa. Un modo per essere vicino a tutti ed anche di prova, perchè non è mai capitata una emergenza del genere. Online ogni gruppo ha ricevuto il suo registrato, attendendosi sempre al copione, in modo tale da poter osservare, ascoltare, gesticolare e sorridere il sottoscritto. Siamo vicini a tutti, soprattutto con il cuore, auspicando un pronto ritorno alla normalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • De Luca sul Covid: "In Campania non si andrà nelle seconde case", poi annuncia i lavori a Salerno e Battipaglia

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

  • Natale 2020, approvato il Dpcm: ecco le regole per spostamenti, negozi e scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento