rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Eventi Angri

Natale ad Angri: riprendono le attività, il cartellone degli appuntamenti

Dopo aver dovuto purtroppo annullare la serata in calendario “Natale Solidale”, ora il programma prosegue con eventi dedicati alla presentazione di libri e alla sensibilizzazione alla lettura

Riprendono le attività della Pro Loco di Angri con “Un libro sotto l’albero” nell’ambito della rassegna natalizia “La storia più bella del mondo – Natale ad Angri”. Si riparte il 30 dicembre con “Tuttoattaccato” il romanzo di Giovanna Sica. La scrittrice verrà intervistata dal giornalista Pippo Della Corte e alcuni passi del romanzo saranno letti dall’attrice Micòl Gaia Ferrigno.

La programmazione


La Pro Loco di Angri, che ricordiamo è un’associazione di promozione sociale, riprende le proprie attività  tutte volte alla valorizzazione culturale e sociale del territorio. Gli eventi in programma in queste festività già svolti sono stati nell’ordine: “La Mostra del presepi e dell’arte presepiale” con l’esposizione dei Presepi artistici ispirati all’800 napoletano del maestro Giuseppe Borrelli, la presentazione del libro "La fuga di Ionio" di Gaetanina Longobardi, la presentazione della seconda opera del libro "Angri, la storia, i monumenti, le eccellenze, gli angresi" di Giancarlo Forino e Luigi D’Antuono, e soprattutto la mostra d'arte "I figli di questa terra" che, con l'esposizione delle opere pittoriche dei compianti artisti angresi Umberto De Angelis e Giovanni Padovano, tanta emozione ha provocato in chi l’ha visitata. Dopo aver dovuto purtroppo annullare la serata in calendario “Natale Solidale”, ora il programma prosegue con eventi dedicati alla presentazione di libri e alla sensibilizzazione alla lettura. “Tuttoattaccato” in cui  protagoniste principali sono quattro donne, è un romanzo che scandaglia i rapporti umani. Rapporti coi genitori, con la madre sopra ogni cosa. Rapporti coi figli, coi coniugi, con gli amanti. Con gli amici. E ancora, il rapporto complicato che ognuno dei personaggi del libro ha con sé stesso. Con le paure che non riesce a superare. Coi dolori antichi che si ammucchiano fra le ossa e quando cambia il tempo tornano a fare male. Con i torti che è difficile perdonare e perdonarsi. Con la gioia inaspettata di qualcuno che ti prende per mano e riesce a sanarti da ogni malattia. Da tutte le mancanze. Giovanna Sica di Nocera Superiore è giornalista e scrittrice di storie vere e articoli d’attualità per il settimanale Confidenze, Stile Italia Edizioni. Sulla stessa rivista, da sette anni, ha anche delle rubriche: “La Locanda di Giò”, “La Curiosa” e “Parole in musica”. Collabora inoltre col settimanale F, Cairo Editore, e svariati magazine on line. 
Ricordiamo gli appuntamenti dell’8 gennaio 2022 con “Ospitalità extra-alberghiera”, manuale antologico di Raffaele Palumbo e del 9 gennaio  con “Cuore e  lettura”  serata di sensibilizzazione alla lettura con distribuzione gratuita di libri in collaborazione con  Iuppiter Edizioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale ad Angri: riprendono le attività, il cartellone degli appuntamenti

SalernoToday è in caricamento