menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crowfunding per restaurare i libri della Certosa di Padula

Il progetto vede la nascita di una simbiosi importante tra Confindustria Salerno, rappresentata dal presidente Mauro Maccauro, e la Soprintendenza BAP di Salerno e Avellino, guidata da Gennaro Miccio

Al via la raccolta fondi sulla piattaforma Derev per il restauro di cinque libri della Certosa di Padula. Oggi il crowfunding rappresenta sempre di più un modo innovativo nonché una grande opportunità per raccogliere fondi e compiere opere importanti: grazie alla piattaforma “Derev” www.derev.com , si potrà dare il via alla raccolta di capitali al fine di restaurare cinque volumi storici patrimonio della Certosa di Padula. Il progetto vede la nascita di una simbiosi importante tra Confindustria Salerno, rappresentata dal presidente Mauro Maccauro, e la Soprintendenza BAP di Salerno e Avellino, guidata da Gennaro Miccio, che si dice entusiasta di questa collaborazione: “Grazie al mondo della finanza e dell’impresa si possono fare, logicamente, cose ben più importanti. Sono soddisfatto di questa sinergia con Confindustria e con il Premio Best Practices. Il patrimonio artistico e letterario è uno dei beni più importanti della nostra regione. E' da questo che occorre ripartire, senza non si va da nessuna parte - ha dichiarato Miccio - Anzi, il mio invito al mondo delle imprese è quello di non solo sponsorizzare i beni, ma di gestirli direttamente. Sarebbe un modo per mettere in atto un circolo virtuoso per le aziende stesse ma anche per il circuito economico campano”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento