rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cultura

Maiori, "Giardini in arte": tre appuntamenti tra arte, musica e letteratura

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Continuano senza sosta gli appuntamenti della rassegna "Giardini in Arte", organizzata da Costieraarte e che hanno come scenario i Giardini di Palazzo Mezzacapo a Maiori.

Dopo il grande successo dello spettacolo teatrale "Sottosopra" di ieri 15 luglio che ha avuto come protagonista la meravigliosa Gea Martire, sono tre i prossimi appuntamenti della rassegna in programma. Domenica 17 luglio ricchissima con il concerto “Duo Concertante " alle 21.00, con il virtuoso del violino Loreto Gismondi accompagnato al pianoforte dal maestro Giacomo Cellucci.

Loreto Gismondi è un virtuoso del violino ed ha collaborato con artisti di musica pop e rock tra cui Pino Daniele, Anastacia, Elisa, Max Gazzè e Bruce Springstee. Giacomo Celucci ha suonato per i più importanti compositori contemporanei come Ennio Morricone, Vieri Tosatti, Aldo Clementi e Pietrassi.

Proprio domani si aprirà anche la mostra di Maurizio Scarano che nel corso della sua ricca e florida carriera artistica ha riservato ampio spazio alla Costiera Amalfitana e ad alcuni tra gli scorci più suggestivi del territorio che hanno preso vita grazie alle sue opere.

Terzo appuntamento per lunedì 18 luglio con la" Rassegna Internazionale del Libro Musicale - I° Edizione ". Grandi ospiti e musicisti di fama internazionale come Luciano Vanardi Ceriello che parlerà dell'opera "I segreti di Vivaldi" e Sara Matteo che presenterà "Il Pianoforte Zen". Gli incontri, ai quali parteciperanno Vania De Angelis e Tonia Filomena, sono a cura del Direttore Musicale Tania Di Giorgio.

Il commento

“In un mondo dove è sempre più difficile trovare persone che si entusiasmano nello sfogliare pagine di libri, e nel leggerle, per poi immaginare mondi inventati, identificandosi con tanti personaggi diversi, si è pensato di promuovere un progetto cercando di far avvicinare grandi e piccini alla lettura di libri musicali e se è vero che la musica ha un grande potere sicuramente riusciremo nell’intento - dichiara il direttore musicale Tania Di Giorgio - Il 18 luglio prenderà vita la prima rassegna Inter nazionale del libro musicale due gli autori previsti .il prof Luciano Vainardi Ceriello e la maestra Sara Matteo, due autori originali che ci faranno capire qualcosa di più sul mondo meraviglioso della musica regalandoci grandi emozioni. Serata da non perdere: Musica, Letteratura Arte”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maiori, "Giardini in arte": tre appuntamenti tra arte, musica e letteratura

SalernoToday è in caricamento