menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pasqua 2016: ecco cosa fare a Salerno e dintorni

Domenica 27 e lunedì 28 si festeggiano la Pasqua e Lunedì in Albis visitando musei, andando a pranzo fuori o concedendosi una bella giornata di balli in riva al mare: ecco le diverse proposte in città e provincia per trascorrere un weekend alternativo

Domenica 27 e lunedì 28 si festeggiano la Pasqua e Lunedì in Albis visitando musei, andando a pranzo fuori o concedendosi una bella giornata di balli in riva al mare: ecco le diverse proposte in città e provincia per trascorrere un weekend alternativo.

MOSTRE E MUSEI

Di grande rilievo per questa Pasqua 2016 è l'apertura straordinaria dopo ben vent'anni, del Tempio di Nettuno a Paestum: i visitatori potranno ammirare dall’interno il tempio greco meglio conservato della penisola, costruito nel V sec. a.C., e apprezzare, da una nuova prospettiva, l’architettura dorica che incantò Piranesi, Goethe e molti altri illustri viaggiatori. Il tempio di Nettuno è stato oggetto di uno studio innovativo finalizzato a chiarire le caratteristiche sismiche dell’edificio millenario, promosso dalla Soprintendenza archeologica della Campania insieme alle università di Salerno e Kassel in Germania. L’orario di visita è quello dell’area archeologica, regolarmente aperta dalle 8.30 fino alle 18. Altra apertura in occasione del fine settimana di festa, è quella del Parco archeologico di Elea-Velia: domenica di Pasqua alle ore 10 avrà luogo prima la visita guidata quindi l'aperitivo di degustazione di prodotti tipici del territorio alle ore 12.30, mentre lunedì 28 torna l'avventura del trekking e dalle ore 10.30 nuova visita guidata cui seguirà il pranzo a buffet alle 13.30. Nel pomeriggio nuovo giro di visita alla “Porta Rosa”, baluardo di architettura del tempo, che si concluderà dopo la salita sul piccolo altopiano in cui sorge la Torre. A Salerno sarà aperto eccezionalmente il complesso di San Pietro a Corte e Palazzo Fruscione che ospitano in questi giorni la mostra di arte contemporanea "Face to Face": dopo “Cara Domani” al Museo Mambo di Bologna e “The Go Between” al Museo di Capodimonte a Napoli, il famoso designer di calzature nonché collezionista appassionato d’arte a tempo pieno, Ernesto Esposito presenta a Salerno una selezione di centodue artisti emergenti di tutto il panorama dell’arte contemporanea mondiale: Italia, Europa, America del Nord, America del Sud, Africa, Australia, tutti presenti in una delle più eterogenee collezioni dei nostri giorni. 

DISCO

Come ogni Pasquetta che si rispetti, il Dum Dum Republic di Paestum non viene mai meno con la sua proposta di divertimento e musica: anche quest'anno si festeggia in consolle il Casatiello Day, per il quale la guest star sarà Roy Paci, direttore artistico del RoyMundo Festival, la kermesse che raccoglie i suoni della musica del mondo per infiammare l’estate dell’arena che si proietta sul mare, all’ombra dell’area archeologica dei templi di Paestum. Musica happy per fare festa e per aprire la grande stagione del più famoso beach club del Cilento, mentre il vento primaverile soffia libero dal mare e invade lo spirito. L’energia di Roy, al ritmo di “Toda Joia toda beleza”, sarà il filo conduttore del live set che partirà dalle ore 12 per concludersi alle 22, fino al calare della notte, per lasciarsi andare alle danze, rigorosamente a piedi scalzi, e trovare felicità in se stessi. In occasione di Pasquetta, sarà attiva anche la cucina.

CIBO E VINO  

Prima Pasqua totally veggie a Salerno: il Luna Vegana di vicolo Barriera, infatti, festeggia l'evento proponendo un menu ad hoc per chi non ha voglia di attuare la triste mattanza degli agnelli e di qualsiasi altro animale. Essere vegan è una scelta salutistica, ma senza rinunciare al gusto, e infatti il menù proposto dal locale vorrà 'prendere per la gola' chiunque deciderà di pranzare qui a Pasqua. Per prenotazioni (Nadia): 389.8722580 o (Lucianna): 328.6543948.“

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento