Comincia la serie tv "Diavoli": un pezzo di Costiera in scena su Sky

Alessandro Borghi ospite per le riprese a Cetara. Qui sono state ultimate alcune scene salienti che richiamano il borgo di origine del personaggio principale Borghi Ruggero

C'è anche un pezzo di Costiera Amalfitana nella serie tv "Diavoli" che comincia, venerdì 17 aprile, in onda su Sky Atlantic alle ore 21.15. In scena Alessandro Borghi, Kasia Smutniak e Patrick Dempsey, tra misteri e intrighi finanziari. Tratto dall’omonimo romanzo di Guido Maria Brera, nel super-cast del thriller di produzione internazionale, "Diavoli" ha fatto tappa anche a Cetara per girare alcune riprese. 

I dettagli

Iprotagonista è Borghi, nei panni di Massimo Ruggero, spregiudicato Head of Trading di un’importante banca d’affari che, dalla city londinese arriva in Italia, sacrificando tutto per la carriera, compresa la vita personale. Durante i viaggi tra Londra e Roma, lo scorso anno, la troupe ha fatto tappa in Costiera, a Cetara, per ultimare le riprese di alcune scene salienti che richiamano il borgo di origine del personaggio principale Borghi/Ruggero, tra la zona del porto e quella del Municipio. Dopo gli esordi nelle fiction televisive, Alessandro Borghi si è imposto all’attenzione del pubblico italiano con alcuni ruoli cinematografici importanti, da “Suburra” a “Il primo re”. La sua consacrazione è arrivata quando ha interpretato in modo magistrale la vita di Stefano Cucchi nel film “Sulla mia pelle” per il quale ha vinto anche il David di Donatello come miglior attore protagonista. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Campania in zona gialla per cinque giorni: ecco le regole da rispettare

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento