menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritorna a Salerno la rassegna "Divagazioni": ecco gli ospiti

Scrittori, musicisti e studiosi riflettono e si confrontano sui linguaggi della contemporaneità. "Divagazioni" è un contenitore di comunicazione, arte, poesia, musica, giornalismo

Ada Montellanico, Giovanni Tommaso, Massimo Squillante, Marco Esposito, Anna Bisogno, Gigi  Di Fiore, Donatella Schisa: ecco gli ospiti del secondo ciclo di "Divagazioni", la rassegna promossa da “Salerno Vittoria Spazio Cultura”, ospitata negli spazi storici di Palazzo Natella, sede del ristorante McDonald’s, a Salerno. Stamattina, mercoledì 22 gennaio, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione. Scrittori, musicisti e studiosi riflettono e si confrontano sui linguaggi della contemporaneità. "Divagazioni" è un contenitore di comunicazione, arte, poesia, musica, giornalismo.

La presentazione

"Auspichiamo la presenza di tanti giovani - ha detto Francesco Saverio Coppola, componente del comitato organizzatore - Il primo incontro è in programma domani, giovedì 23 gennaio, alle ore 18". Ci sarà anche Luigi Snichelotto, responsabile McDonald's per le province di Salerno e Potenza, oggi costretto a dare forfait. "Il nostro tentativo - hanno spiegato gl organizzatori - è creare nuovi luoghi di aggregazione. Saranno ospitati scrittori e intellettuali di caratura nazionale. L'obiettivo è fare divulgazione. Restituiamo a Palazzo Natella il ruolo strategico che ha avuto a Salerno nel dibattito artistico culturale e musicale, nella formazione dell’opinione pubblica e nella promozione dell’arte, luogo simbolo del passato storico dell’urbs salernitana e, in contemporanea, recuperare il senso dell’aggregazione". Il comitato organizzatore riunisce imprenditori, intellettuali, giornalisti: Gabriele Bojano, Laura Patrizia Cagnazzo, Francesco Saverio Coppola, Fiorentino De Luca, Stefano Giuliano, Agostino Ingenito, Barbara Landi, Maria Rosaria Zinno.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento