Gli "Emigranti" Andrea Avagliano e Fulvio Sacco al Giullare di Salerno

Sabato 30 e domenica 31 gennaio il Piccolo Teatro del Giullare di Salerno ospita lo spettacolo "Emigranti". In una indifferente capitale del nord, due emigranti provenienti dallo stesso piccolo e sperduto paese del profondo e dimenticato Sud, sono costretti a trascorrere il capodanno nella squallida stanza del sottoscala dove coabitano. Le personalità dei protagonisti, un operaio precario e un intellettuale, scrittore e musicista, affiorano poco a poco dalle discussioni, dalle liti, dagli scherzi crudeli e dalle amare confessioni che si scambiano in questo microcosmo sospeso fra rumori esterni di risa, passi, canzoni. Su questo palcoscenico spoglio, l'autore Slawomir Mrozek richiama con asprezza, ironia e cinica comicità i temi della lontananza dalla propria terra e dalle radici, della speranza e del sogno di un ritorno, non ancora realizzato, forse mai realizzabile nella sua sperata "trionfalità". Costumi e scene sono completamente ispirate ai disegni vignettistici dell’autore nell’intento preciso di essere fedeli al suo teatro e immaginario. In scena ci saranno Andrea Avagliano e Fulvio Sacco diretti da Lucio Allocca. Info e prevendite: 089 220261 - 3347686331.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Alice nel paese delle meraviglie": favola in streaming, in scena la compagnia La Ribalta

    • 16 aprile 2021
    • In streaming, teatro La Ribalta

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • “Il lago che non c’era”: prosegue il format di geo-storytelling nell'Oasi Alento

    • Gratis
    • dal 9 aprile 2021 al 30 giugno 2020
    • Oasi Alento
  • Paestum e Agropoli città ambasciatrici della cultura: il programma

    • Gratis
    • dal 31 marzo 2021 al 30 aprile 2022
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento