"L'eredità degli antenati": Palazzo di Città ospita la presentazione del libro

Il testo racconta il lascito ancestrale di Italici, Romani e Longobardi nel folklore di Salerno, tra religiosità popolare e sopravvivenze pagane

Oggi, martedì 18 giugno alle ore 16.30, la Sala del Gonfalone di Palazzo di Città ospiterà la presentazione del libro "L'eredità degli antenatii", scritto da Francesco Maria Morese.

Il tema

Il testo racconta il lascito ancestrale di Italici, Romani e Longobardi nel folklore di Salerno, tra religiosità popolare e sopravvivenze pagane. 

Gli ospiti

Interverranno l'autore, Francesco Maria Morese, il sindaco Enzo Napoli, l'antropologo Luigi Maria Lombardi Satriani, il professore Claudio Azzara, ordinario di Storia Medievale all'Università degli Studi di Salerno. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Tentato furto da "Siniscalchi" a Salerno: banditi costretti alla fuga

Torna su
SalernoToday è in caricamento