Eventi Irno / Via Lungoirno

Fantaexpo 2014: nella prima giornata sfiorate le 3 mila presenze

Non si sono lasciati scoraggiare dal tempo incerto, infatti, i ragazzi che hanno preso parte alla frizzante iniziativa. Innumerevoli i teenegers che hanno affollato gli stands della fiera prendendo parte alle attività

Pellegrino e Maffei con il drago

Aria di magia al Fantaexpo che, giunto con successo alla sua terza edizione, sta animando il parco urbano dell'Irno in questo week-end. Solo venerdì, nel primo dei tre giorni della fiera, sono state sfiorate le 3 mila presenze: non si sono lasciati scoraggiare dal tempo incerto, infatti, i ragazzi che hanno preso parte alla frizzante iniziativa. Innumerevoli i teenegers che hanno affollato gli stands della fiera prendendo parte alle attività del Fantaexpo. Tanti i cosplayer che hanno sfoggiato i  costumi di personaggi di cartoni animati e fumetti, incuriosendo anche le famiglie presenti all'iniziativa. Suggestive le aree del Signore degli Anelli, della League of Legends, della saga di Harry Potter, dei Pokemon e del Japan. Mostre, giochi da tavolo, videogames, laser tag, il singolare Tanoshimi Maid Cafè: ce n'è per tutti i gusti per i giovanissimi. Tra gli ospiti, Yoshiko Watanabe, artista poliedrica e personaggio di spicco nel mondo dei fumetti e dei manga nonché autrice di fama internazionale, la colorista Ylenia Di Napoli attualmente copertinista per la Zenescope Entertainment, i fumettisti Alfredo Postiglione e Mario Stilla,  rispettivamente character designer e illustratore per svariati videogiochi e comics e l'autore di “Rubicon”, la graphic novel più venduta negli Stati Uniti. E ancora Maurizio Merluzzo, attore e doppiatore di successo che ha lavorato a Naruto: Shippuden!, Wolverine e X-Men e Fullmetal Alchemist e Riccardo Cangini, ideatore dei videogiochi e tanti altri prodotti per numerose piattaforme come iOS, Android, Nintendo Wii, SONY PSP, PC, e “Violetta” della Disney.

Hanno affascinato grandi e piccini, i particolare, nell'area Hobbit, il drago, le armi e le scenografie del mercato di Hobbiville, riprodotto da “Unlimited Blade Workshop”, un giovane laboratorio di appassionati composto dal Mastro intagliatore Luca Pellegrino e dallo Scenografo e Costumista Rai Maurizio Maffei, mentre ha lasciato senza fiato gli spettatori il coro del gruppo di Harry Potter impreziosito dal beatbox di Davide Annunziata che ha stregato tutti presenti. Questa sera, intanto, alle 19:30 l'apertura del Banchetto degli Hobbit con la sfilata della “Compagnia dell’Anello” e alle ore 20 il concerto di “Luna Janara” con musica Celtica per il compleanno di Bilbo Baggins. Domani la festa continua.

Per ulteriori dettagli, leggi>>>Programma

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fantaexpo 2014: nella prima giornata sfiorate le 3 mila presenze

SalernoToday è in caricamento