Corleto Monforte ospita la festa del caciocavallo podolico e della transumanza

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Corleto Monforte
  • Quando
    Dal 27/06/2019 al 30/06/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Dal 27 al 30 giugno, Corleto Monforte ospita la festa del caciocavallo podolico e della transumanza, il modo più efficace di allevamento per migliorare la biodiversità del pascolo. La manifestazione sarà un viaggio nel tempo, per richiamare la cultura del passato e tramandarla alle nuove generazioni.

Il programma

La festa comincerà il 27 giugno. Intera giornata dedicata ai bambini: visite didattiche presso allevamenti di bovini e caprini, favole e racconti nel bosco, nel pomeriggio palloncini, trampolieri e giocolieri e bolle di sapone. In serata, il cineforum per i più piccoli. L’inaugurazione della manifestazione è in programma alle 10. Dalle 11, laboratorio didattico sulla lavorazione del latte e dei suoi derivati. La giornata proseguirà nel pomeriggio a partire dalle ore 16.00 con la visita guidata al centro storico di Corleto e al Museo Naturalistico. Alle ore 17.00 è previsto l’inizio dei giochi. Venerdì 28 giugno, alle 10, visita guidata alla scoperta delle Grotte di Castelcivita e di Sant’Angelo a Fasanella. Alle ore 16, la visita guidata proseguirà nel centro storico e al museo naturalistico degli Alburni. In contemporanea è previsto il workshop sulla Dieta Mediterranea che per obiettivo la promozione di stili di vita corretti e l'acquisizione di una coscienza volta alla salvaguardia ambientale e alla tutela del territorio, soprattutto per i ragazzi. Alle ore 20 è prevista l’apertura degli stand espositivi e gastronomici e dalle ore 22.00 spazio alla musica folk e popolare con I Matti delle Giuncaie. 

Il weekend

Sabato 29 giugno dalle ore 10 ci sarà la transumanza con la rievocazione tra le strade del centro della più antica pratica pastorale che consiste nello spostamento periodico del bestiame fra due aree di pascolo solitamente situate una in pianura e l’altra in montagna. Alle ore 12.30, apertura degli stand espositivi e gastronomici e dalle ore 13.00 il cooking show “La Dieta Mediterranea”, presso i resti della Chiesa San Teodoro. Alle ore 20 ancora cibo e alle 22 lo show di Francesco Cicchella. Domenica 30 giugno la giornata prenderà il via con le escursioni. In programma dalle ore 10.00 la visita a Roscigno Vecchia e alle Sorgenti del Sammaro. In alternativa, si possono visitare l’Antece e le Cascate dell’Auso. Alle ore 13, apertura degli stand espositivi e gastronomici. Alle ore 17.00 ci sarà la Santa Messa in onore di San Giovanni Battista presso la Chiesa di San Giovanni. Alle ore 18.00 la processione della statua. Dalle ore 20, apertura degli stand gastronomici e dalle 22 musiche e danze popolari del Gargano con Tarantula Garganica. Alle ore 24, fuochi pirotecnici in onore di San Giovanni Battista.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Salerno, mostra collettiva internazionale “Fragilità e distacco/70 Years Ruggero Maggi”

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 28 novembre 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    SalernoToday è in caricamento