Festa della musica: solstizio d'estate con Carnevale, gypsy jazz, Mozart e Bach

  • Dove
    Piazza Portanova-Largo Montone, Giardino della Minerva, Casa Altieri
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 21/06/2019 al 21/06/2019
    Piazza Portanova-Largo Montone, dalle ore 18 alle 24. Giardino di Casa Altieri dalle ore 18.30, Giardino della Minerva dalle ore 19 alle 20
  • Prezzo
    Giardino della Minerva ingresso e visita 3 euro
  • Altre Informazioni

La Festa della Musica si festeggia, come ogni anno il 21 giugno, giorno del Solstizio d’Estate. Per l’edizione 2019, il Ministero per i Beni e le Attività Cultuali ha scelto il tema la Musica Fuori Centro. La Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule, ha organizzato una serie di iniziative sul territorio di competenza.

Carnevale

“Musica e maschere del Carnevale di Serino" sarà uno degli eventi in programma il 21 giugno a Piazza Portanova-Largo Montone, dalle ore 18 alle 24. L'iniziativa, che consiste in una sfilata di maschere e costumi alla presenza della Banda Musicale di Serino, rappresenta l'occasione di valorizzare e rendere fruibili le espressioni di una tradizione impressa e rinverdita nella strumentazione e nel repertorio. Ancora una volta, la città di Salerno diventa il centro e il motore propulsivo di sviluppo culturale e sociale per il suo ampio territorio provinciale. Il percorso, da Piazza Portanova a Largo Montone, avrà come tappe intermedie via Mercanti, via Duomo, Largo P.zza Conforti, via Trotula de Ruggiero per giungere a Largo Montone dove si svolgerà il concerto finale. Anche quest'anno aderisce all'iniziativa il Circolo AICS ”Madonna delle Grazie” di Largo Montone con una proficua collaborazione e supporto logistico.

Gli altri appuntamenti

Il giardino di Casa Altieri, in via Tasso, aprirà le porte ai visitatori dalle ore 18.30 con Melodie au Crepuscole. Nella verde cornice del giardino di casa Altieri, in continuità con la bella manifestazione svoltasi nello stesso luogo tre settimane fa con "Appuntamento in giardino”, sarà possibile ascoltare il quartetto gypsy Jazz Quasimanouche Philippe Mougnaud, chitarra Giosuè Masciari, chitarra, Gualtiero Lamagna, chitarra, Fernando Chiumiento, contrabbasso. Il gruppo sviluppa un progetto musicale amatoriale che si basa sulla voglia di suonare la musica Jazz Manouche o Gypsy Jazz o String Swing, per aggregare, stare in amicizia e coinvolgere altre persone ai ritmi orecchiabili che appassionano tutti coloro che vi si avvicinano. Il programma è basato principalmente sul repertorio di Django Reinhardt, chitarrista sinto vissuto nella prima metà del secolo scorso e profeta del jazz europeo con il violinista parigino Stephane Grappelli. Al Giardino della Minerva dalle ore 19 alle 20, sulle note di Mozart e Bach. Ingresso e visita 3 euro. Nel più antico orto botanico d’Occidente, il giovane violinista Luigi Cavaliere accompagnerà i visitatori deliziandoli con le note di Mozart e Bach.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Al parco ecoarcheologico di Pontecagnano Faiano torna il "cinema al verde"

    • dal 9 July al 6 August 2020
    • Parco EcoArcheologico
  • “Timeless, senzatempo”: a Salerno la mostra retrospettiva di Coco Gordon

    • Gratis
    • dal 15 June al 28 August 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Raduno dei golosi: "Pizza in corte" prosegue anche ad agosto

    • dal 1 al 23 August 2020
    • L'Araba Fenice Hotel & Resort
  • Venerdì 7 agosto "Muevelo la fiesta que te mueve" alle Rocce Rosse di Salerno

    • da domani
    • dal 7 al 8 August 2020
    • ROCCE ROSSE (SPIAGGIA Lloyd's Baia Hotel - ZONA PORTO di SALERNO)
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    SalernoToday è in caricamento