Al via "Sposi ma non solo" a Salerno

Torna la manifestazione "Sposi ma non solo" a Salerno. Dal 26 al 29 novembre il centro agroalimentare di via Mecio Graccio ospita nuovamente l'evento dedicato agli sposi e al matrimonio: diventato il più importante salone espositivo della provincia di Salerno dedicato alle piccole e grandi cerimonie, "Sposi ma non solo" permette di conoscere le novità del mercato delle cerimonie sia ai futuri sposi che a chi si prepara a organizzare una festa importante. Anche in quest'occasione novembrina sarà possibile conoscere le ultime tendenze in fatto di abiti da cerimonia, foto, arredamenti, liste nozze, viaggi e banchetti nuziali: parteciperanno oltre 100 aziende per soddisfare le richieste e aspettative di un pubblico mirato e interessato alle proposte di attività commerciali e artigianali e dei tanti professionisti del wedding. Dal 26 novembre, quindi, lo spazio del Centro Agroalimentare sarà aperto giovedì e venerdì dalle 17.00 alle 22.00, sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 22.30, mentre domenica dalle 10.30 alle 22.00. L'ingresso sarà gratuito per i primi tre giorni della fiera e la domenica fino alle 15.59, mentre dalle ore 16.00 alle 22.00 sarà a pagamento al costo di 5 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • Scrittura e recitazione: Sergio Mari presenta il suo capolavoro

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2021 al 27 aprile 2022
    • Biblioteca di Salerno
  • Festa della mamma solidale: Saremo Alberi aiuta gli indigenti

    • dal 9 aprile al 8 maggio 2021
    • Saremo Alberi, in collaborazione con l'Associazione Caterina Onlus
  • Salerno Letteratura: scelta la terna del premio "Salerno libro d'Europa"

    • Gratis
    • dal 1 al 20 aprile 2021
  • Grigliate urbane, nuova puntata: sostegno e sapori, prosegue il format on line

    • solo oggi
    • Gratis
    • 12 aprile 2021
    • Format on line
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SalernoToday è in caricamento